Mercoledì 15 Agosto 2018 | 21:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

I friulani mettono Iaquinta fuori rosa

La decisione dell'Udinese arriva perché il giocatore non ha rinnovato il contratto. Il direttore generale Leonardi: «È l'unico dei nostri ragazzi che non si riconosce nel Progetto Udinese di solidarietà sportiva teso a realizzare gli importanti traguardi raggiunti e da raggiungere»
UDINE - Vincenzo Iaquinta è stato messo fuori rosa, per non aver rinnovato il contratto con la società friulana. La spiegazione sul sito ufficiale della società, con una nota firmata dal direttore generale Pietro Leonardi. «Rappresento il mio personale rammarico nel prendere atto che - si legge - ad oggi, è l'unico dei nostri ragazzi che non si riconosce nel Progetto Udinese di solidarietà sportiva teso a realizzare gli importanti traguardi raggiunti e da raggiungere. Tutti i calciatori della squadra, infatti, hanno dimostrato profonda fiducia nell'essenza dell'Udinese, ciascuno rinnovando, senza eccezioni, il proprio contratto». Leonardi conclude così: «Vincenzo Iaquinta si pone, ad oggi, in un'ottica distante dal progetto comune. Nella speranza che si richiami alla ragionevolezza per il bene della squadra, l'Udinese Calcio, nel rispetto degli altri ragazzi, nel frattempo lascerà spazio a chi ha dimostrato di credere nella forza degli obiettivi comuni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS