Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 09:27

Serie C: il Foggia non può più sbagliare

Nella quarta giornata del girone B della serie C1, la squadra di Morgia, ancora a quota zero, affronterà il Frosinone. Manfredonia (contro la Pistoiese a Benevento) e Martina (a Perugia) cercano punti. In serie C2 (girone C), il Gallipoli (affronterà la Cisco-Roma) prova staccarsi
Giornata numero quattro per il campionato di serie C che in settimana ha recuperato le gare della prima giornata che non erano state disputate. Nel girone B il «Super» Napoli di Eddy Reja cercherà il poker ospitando al San Paolo la Torres. Tutti i meccanismi fino a questo momento funzionano alla perfezione, Calaiò e compagni vogliono continuare su questa strada per regalare una grande soddisfazione a una tifoseria che nel recente passato ha avuto poche occasioni per sorridere. L'obiettivo è staccare quell'inedito inquilino che si chiama Sangiovannese.
I toscani sono stati colpiti dal fulmine a ciel sereno delle dimissioni del presidente Claudio Cennini per alcuni dissensi con gli altri dirigenti proprio nel momento più felice. La squadra deve cercare di tenere lontane queste problematiche anche perché ad Acireale troverà un avversario voglioso di riscatto perché ancora a secco di punti.
E a proposito il riscatto lo cerca anche il Foggia che però si ritroverà davanti un avversario tosto come il Frosinone. Per il momento l'unica consolazione del tecnico Massimo Morgia è che i tifosi sono con lui. Non è partito bene neppure il Pisa che avrà di fronte l'ottima Juve Stabia. Il Perugia di Patania, anch'esso vincitore nel posticipo a Chieti, si presenterà per la prima volta davanti al proprio pubblico, ospitando il Martina.
Sul neutro di Benevento il Manfredonia riceve la Pistoiese, altra squadra dalla quale ci si aspettava un avvio migliore, mentre il Gela è in cerca della prima vittoria contro la Massese. Al Lanciano il derby con il Chieti serve come prova d'appello: un punto in tre giornate e ancora nessun gol realizzato. Tutto l'opposto della passata stagione.
Per quel che riguarda la serie C2, nel girone C in settimana ha fatto parlare molto il Viterbo: dopo l'esonero di Perrone i gialloblù avevano annunciato l'ingaggio in panchina del ct della nazionale di calcio a 5 Alessandro Nuccorini, poi sono sorti dei problemi e nel derby con il Latina l'allenatore sarà Daniele Goletti. Almeno è arrivato il presidente, visto che l'imprenditore capitolino Andrea Pecorelli ha presentato la fidejussione in banca per l'acquisto della maggioranza delle quote del sodalizio gialloblù. Il Gallipoli di Gaetano Auteri, neopromosso e reduce da ben tre successi, affronta il Cisco Roma. Il presidente Vincenzo Barba non si nasconde: «Il Gallipoli deve svolgere ruolo di primo attore e non da comprimario». Per il Taranto impegno casalingo allo «Iacovone» contro l'Igea Virtus, ancora a zero punti. In programma anche, tra le altre, Rende-Andria Potenza-Giugliano e Marcianise-Melfi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione