Cerca

Calcioscommesse Bari, De Vezze muto ora tocca a Stellini

BARI – Oggi davanti al sostituto Procuratore di Bari Ciro Angelillis è stato il turno dell’ex centrocampista del Bari Daniele De Vezze. Tuttavia, alla stregua di Ranocchia, De Vezze si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del magistrato che sta indagando su un altro filone del calcio scommesse. Almeno per ora nel mirino ci sarebbero due partite: Salernitana-Bari 3-2 della stagione 2008/09 e Bari-Treviso 0-1 del campionato precedente di serie B. In quanto a Stellini, difensore in quel Bari (oggi si è dimesso dal suo incarico nella Juventus), verrà ascoltato domani unitamente a Micolucci
Calcioscommesse Bari, De Vezze muto ora tocca a Stellini
BARI – Oggi davanti al sostituto Procuratore di Bari Ciro Angelillis è stato il turno dell’ex centrocampista del Bari Daniele De Vezze. Tuttavia, alla stregua di Ranocchia, De Vezze si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del magistrato che sta indagando su un altro filone del calcio scommesse. Almeno per ora nel mirino ci sarebbero due partite: Salernitana-Bari 3-2 della stagione 2008/09 e Bari-Treviso 0-1 del campionato precedente di serie B. In quanto a Stellini, difensore in quel Bari (oggi si è dimesso dal suo incarico nella Juventus), verrà ascoltato domani unitamente a Micolucci, uno dei pentiti anche nell’ambito di quest’inchiesta. 

Rinviato a data da destinarsi l’interrogatorio di Alessandro Gazzi, ora al Toro, sono stati fissati per mercoledì 8 agosto le audizioni degli attaccanti Barreto, Lanzafame e Caputo. Mentre il giorno successivo toccherà a Guberti, Parisi e Marco Esposito presentarsi davanti ai magistrati della Procura di Bari. Non è escluso, inoltre, che nei prossimi giorni i magistrati baresi ascoltino anche Antonio Conte e Giorgio Perinetti, come persone informate sui fatti. L’inchiesta mira ad individuare altri scenari ed il coinvolgimento della criminalità organizzata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400