Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 17:31

Calcio - Vucinic e Angelo dovrebbero farcela

Due dubbi nel Lecce che affronterà l'Ascoli nella seconda giornata di serie A. Il difensore brasiliano ha subito una «botta» alla caviglia. Se non ce la farà al suo posto giocherà Polenghi. Stesso discorso per Vucinic. Potrebbe giocare un tempo e fare la staffetta con Pellè
LECCE - Un altro dubbio per Gregucci, dopo quello di Vucinic, nel Lecce che domani affronterà l'Ascoli. E' quello del difensore brasiliano Angelo che, in allenamento, ha subito una «botta» alla caviglia. Proverà domani poco prima dell'inizio della partita e se non ce la farà al suo posto giocherà l'ex salernitano Polenghi.
Stesso discorso per Vucinic. Anche oggi il montenegrino si è allenato a parte ed ha fatto palestra. Domani, comunque, potrebbe giocare un tempo e fare la staffetta con il giovane nazionale under 20 Pellè. Per il resto, tutto risolto. Sono previsti i rientri di Konan in attacco, di Cassetti a centrocampo ed il debutto in serie A dell'ultimo acquisto, il centrocampista Del Vecchio. Domani, infine, debutterà in A anche il tecnico Gregucci, dopo le due stagioni di serie B alla guida del Venezia e della Salernitana.
Probabile formazione (4-4-2): Sicignano, Angelo, Diamoutene, Stovini, Rullo; Cassetti, Ledesma, Del Vecchio, Pinardi; Konan, Vucinic.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione