Martedì 14 Agosto 2018 | 17:31

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Tennis - Pennetta aprirà gli US Open 2005

Spetterà alla brindisina, insieme con Schiavone e Grande, scendere in campo in apertura per disputare il primo turno dell'ultima prova stagionale dello Slam. La tennista pugliese se la vedrà con la tedesca Schruff. Farina e Camerin giocheranno nella notte italiana, così come Galimberti e Bracciali
ROMA - Spetterà a Francesca Schiavone, Flavia Pennetta e Rita Grande il compito di inaugurare gli US Open 2005 per i colori italiani. Le tre azzurre scenderanno in campo contemporaneamente in apertura di programma (ore 17 in Italia) per disputare il primo turno dell'ultima prova stagionale del Grande Slam. Schiavone e Pennetta, rispettivamente numero 25 e numero 28 del mondo, sono attese da avversarie alla loro portata, la croata Jelena Kostanic e la tedesca Julia Schruff. Abbordabile anche la ceca Michaela Pastikova, opposta a Rita Grande, ma la napoletana è appena rientrata nel circuito dopo un anno di assenza.
Nel corso della lunga giornata di tennis, che terminerà nella notte italiana, saranno complessivamente impegnati sette dei quindici azzurri presenti nei tabelloni di singolare (sei uomini e nove donne). Dopo Schiavone, Pennetta e Grande, sarà la volta di Silvia Farina e Maria Elena Camerin: la numero uno d'Italia se la vedrà con l'americana Laura Granville, la veneta sfiderà la russa Dinara Safina, sorella minore di Marat. Infine, chiuderanno il programma Giorgio Galimberti e Daniele Bracciali, approdati nel main draw superando brillantemente le qualificazioni: i due non sono stati fortunati nel sorteggio, pescando una vera promessa come il 16enne mancino Donald Young (Galimberti) e un giocatore solido come Tommy Robredo (Bracciali).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS