Cerca

Lecce a Livorno con tanti assenti

I giallorossi debutteranno nella gara che aprirà il campionato senza molti titolari. Giacomazzi, che giovedì pomeriggio ha rimediato una distorsione al ginocchio sinistro, lunedì sosterrà una visita a Roma. Indisponibili anche Babù, Vucinic, Camisa, Valdes e gli squalificati Cassetti e Konan
Lecce a Livorno con tanti assenti
LECCE - Tanti problemi per il Lecce alla vigilia dell'esordio in campionato. Domani i giallorossi debutteranno sul campo del Livorno nella gara che aprirà il campionato di serie A. La tegola più grossa, sembra essere quella che riguarda Guillermo Giacomazzi che giovedì pomeriggio ha rimediato una nuova distorsione al ginocchio sinistro già infortunato nei primi giorni di ritiro precampionato a Cavalese. Giacomazzi non è stato convocato, lunedì pomeriggio sosterrà una visita a Roma e data la gravità dell'infortunio potrebbe essere sottoposto ad intervento chirurgico. Intanto la squadra è partita nel primo pomeriggio, Gregucci, al suo debutto in serie A, ha convocato 19 giocatori, lasciando a casa gli infortunati Giacomazzi, Babù, Vucinic, Camisa e Valdes e gli squalificati Cassetti e Konan.
Nella rifinitura il tecnico ha provato il brasiliano Angelo come quarto uomo del centrocampo al posto di Camorani che, così, dovrebbe finire in panchina. Circa la formazione anti-Livorno, continua ad esistere in attacco il dubbio fra Cozzolino e Pellè. Sembra invece scontata l'utilizzazione di Eremenko come seconda punta e di Pinardi come centrocampista aggiunto sulla fascia sinistra. I Probabile formazione (4-4-2): Sicignano; Polenghi, Diamoutene, Stovini, Rullo; Angelo, Ledesma, Marianini, Pinardi; Eremenko, Pellè.

Sono sette i precedenti ufficiali a Livorno tra le due squadre e mai è uscito il pareggio. Cinque le affermazioni toscane, due i successi leccesi. Da notare che in ciascuno di questi sette incontri il Livorno è sempre andato in rete, per un totale di 13 marcature. Il Livorno non perde alla prima giornata di campionato, a prescindere dalla categoria disputata, dal 1 settembre 1996 quando, in C-1, fu superato a Massa dai bianconeri locali per 0-1. Nei successivi 8 debutti il bilancio amaranto è di 6 successi e due pareggi, compreso quello storico dello scorso anno, a San Siro contro il Milan (2-2). Il Lecce comincia il suo dodicesimo campionato in serie A: negli 11 precedenti non ha mai vinto alla prima giornata, collezionando 6 pareggi e 5 sconfitte. Esordio su una panchina di serie A per Gregucci, uno dei sei tecnici debuttanti quest'anno con Somma, Tesser, Pillon, Rossi e Silva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400