Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 14:04

Gol di Sky: i servizi delle partite si scelgono col tasto verde

A partire da domenica, giorno di inizio del campionato di serie A, schiacciando un solo tasto, la pay tv alle 17 metterà a disposizione dei propri abbonati gli highlights di tutte le gare della giornata. E' questa, che si chiamerà Gol parade, una delle novità della programmazione
MONACO (GERMANIA) - Novantesimo minuto fai da te. Il contropiede di Sky agli attacchi di Bonolis e Mediaset punta su un conduttore infallibile nelle scelte ancorché anonimo: ogni singolo telespettatore. A partire da domenica infatti, schiacciando un solo tasto, la pay tv metterà a disposizione dei propri abbonati alle 17 gli highlights di tutte le gare della giornata. E' questa, che si chiamerà Gol parade, una delle novità della programmazione Sky della prossima stagione.
Basta un telecomando, dunque, per farsi il proprio Novantesimo minuto: partendo magari dal servizio sulla squadra del cuore e non con l'impaginazione classica dettata dalla classifica e dall'importanza delle partite. Grazie alla tecnologia, Sky offre ai suoi abbonati una novità che rende davvero interattiva la domenica del pallone. Con un semplice clic si potranno vedere gol e highlights già dal triplice fischio finale.
Una procedura facile guiderà l'abbonato: al termine delle partite basterà sintonizzarsi sul canale 205 Diretta gol o su uno di quelli che hanno trasmesso le gare, oppure sul canale 201 Sky sport 1: semplicemente premendo il tasto verde appariranno sul televisore otto mini-schermi. Il primo in alto a sinistra ospiterà la trasmissione Sky Calcio show, condotta da Ilaria D'Amico, mentre nei rimanenti sette ci saranno gli highlights delle partite appena disputate. Basterà cliccare su uno di questi per avere il filmato con le azioni più significative a schermo pieno. Non è tutto. In fondo alla schermo ci saranno altre opzioni che, sempre premendo un tasto, forniranno informazioni su classifiche aggiornate, prossimo turno, cartellini (insieme a squalifiche e diffide).
Intanto, anche Ascoli e Treviso andranno su Sky. Le due società ripescate in A hanno trovato l'accordo con la tv di Murdoch per la cessione dei diritti televisivi stagione 2005-06. L'annuncio è stato dato oggi a Monaco di Baviera dove Sky ha presentato la programmazione per la stagione sportiva 2005-06. Proseguono, intanto, le altre trattative con le società ancora senza contratto: Lazio, Lecce, Parma, Sampdoria e Siena. L'amministratore delegato di Sky Italia, Tom Mockridge, durante la conferenza stampa ha dichiarato: «paragonare il digitale terrestre con Sky è come paragonare l'Alfa Romeo con la Duna, quella di Sky è un'offerta completa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione