Giovedì 16 Agosto 2018 | 17:47

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Sputo a Nedved: tre giornate a Samuel

Inflitti tre turni dal giudice sportivo, con l'utilizzo della prova tv, al difensore dell'Inter, per aver sputato contro lo juventino al 7' del primo tempo supplementare della gara di Supercoppa italiana, giocata sabato sera a Torino e finita 1-0 per i neroazzurri
MILANO - Tre giornate di squalifica sono state inflitte dal giudice sportivo, con l'utilizzo della prova tv, al difensore dell'Inter Samuel, per aver sputato contro lo juventino Nedved durante la gara di Supercoppa italiana, giocata sabato sera a Torino.
Nelle motivazioni della squalifica per tre giornate, il giudice sportivo Maurizio Laudi osserva che le immagini televisive evidenziano che al 7' del primo tempo supplementare di Juventus-Inter, a gioco fermo in attesa che venisse battuto un calcio di punizione a favore della Juventus, «Samuel indirizzava uno sputo verso la schiena di Nedved. L'episodio non era rilevato dall'arbitro, il quale non adottava conseguentemente alcun provvedimento disciplinare».
Esistono, rileva il giudice, tutti i presupposti per l'utilizzo della prova televisiva: 1) il gesto è stato compiuto a gioco fermo; 2) l'episodio è sfuggito al controllo degli ufficiali di gara; 3) lo sputo, «certamente intenzionale», rientra nella categoria dei gesti qualificati come «condotta violenta» dalla normativa sportiva.
L'entità della sanzione, osserva il giudice, è determinata da una serie di «profili di disvalore»: la «odiosità del gesto, che esprime una inaccettabile forma di disprezzo nei confronti di un avversario"; il fatto che sia stato commesso in danno di un avversario che volgeva le spalle, «in una fase che poteva assicurare, come è avvenuto in concreto, l'impunità nell'immediatezza del fatto"; infine, «dato ulteriormente negativo» la circostanza che il gesto sia stato compiuto a gioco fermo, «in un momento non caratterizzato da specifica tensione agonistica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato
e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS