Cerca

Calcio - Il Bari agli ottavi di Coppa Italia

I biancorossi si qualificano (incontreranno il Palermo) dopo i tiri dal dischetto (tempi regolamentari e supplementari conclusi a reti inviolate). Decisivo l'errore di Rossi. Spadavecchia para due rigori. Manfredona battuto ai rigori dal Cagliari (2-2 dopo l'extra time)
PAVIA - Partita equilibrata risoltasi ai rigori quella che si è giocata questa sera sul campo di Pavia finita dopo i tempo supplementari a reti inviolate e terminata con un errore di Rossi che ha sbagliato il tiro decisivo dopo che per ben tre volte i padroni di casa erano andati in vantaggio sui tiri dal dischetto.
La gara all'inizio è stata contrassegnata da una leggera prevalenza del Bari, prevalenza però che non è stata sfruttata dagli ospiti per andare a segno e che si è smorzata quando Belardi è stato espulso e il Bari è stato costretto in dieci uomini.
Dall'altra parte il Pavia ha sprecato numerose occasioni e ha così mancato la qualificazione per il terzo turno delle eliminatorie che sembrava a portata di mano.

Il Manfredonia sfiora il colpaccio per la terza volta in Coppa Italia, ma il Cagliari, alla fine di una lunga battaglia, riesce a spuntarla. Eppure per la squadra sarda sembrava fatta dopo poco più di un quarto d' ora, grazie ad un micidiale uno-due nel giro di 4'. Al 13' Conti approfitta di un vuoto a centrocampo del Manfredonia, apre per Abeijon sul filo del fuorigioco, il suo cross radente è finalizzato da Esposito. Al 17' Suazo, lanciato lungo da Cossu, supera facilmente in velocità Trinchera e infila Fassanelli.
La partita sembra chiusa, nonostante un buon Manfredonia, ma a riaprirla ci pensa al 39' Budel, facendosi espellere ingenuamente per una manata in faccia a Piccioni. Allo scadere del primo tempo il Manfredonia dimezza lo svantaggio con un sinistro di Piccioni da posizione defilata, sul quale Campagnolo, un po' disattento, non riesce a trattenere.
Nella ripresa il portiere sardo si riscatta un paio di volte su conclusioni di Badacca e Trinchera. Ma proprio quando sembra che il Cagliari, pur in inferiorità numerica, sia già agli ottavi di finale di Coppa, il Manfredonia lo trafigge. E' il 90' quando Brutto supera in dribbling Gobbi e mette in mezzo per Manca, che insacca a porta vuota.
Nei tempi supplementari il Cagliari ha ben quattro occasioni per chiudere la gara, ma non finalizza. Si va ai calci di rigore e Suazo, Conti, Esposito e Gobbi non sbagliano, mentre risultano decisivi gli errori di Trinchera e Barusso.

Questi i risultati del terzo turno eliminatorio di coppa Italia (in maiuscolo le squadre qualificate)

Ieri
Cesena - FIORENTINA 0-1

Oggi
Empoli - PARMA 7-8 dcr
CITTADELLA - Livorno 3-2
Manfredonia - CAGLIARI 4-6 dcr
Siena - ATALANTA 0-4
Pavia - BARI 5-6 dcr Il Bari negli ottavi (30 novembre - 8 dicembre) incontrerà il Palermo
NAPOLI - Piacenza 1-0

Lunedì
Brescia - Chievo (21.00)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400