Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 11:56

Altamura ingaggia la centrale Germinara

La Lines (A2 di pallavolo femminile) ha ingaggiato la giocatrice, 19 anni, alta 1,90 m. L'acquisto si aggiunge agli arrivi delle gemelle Serena (palleggiatrice e attaccante), di Biamonte e Menshova (attaccanti) e di Perroni (libero). Moliterni allenatore in seconda del Matera (B1)
ALTAMURA (BARI) - La Lines Tradeco Altamura (A2 di pallavolo femminile) ha ingaggiato la centrale Guendalina Germinara, di 19 anni, alta 1 metro e 90. L'acquisto si aggiunge ai nuovi arrivi delle gemelle Serena (palleggiatrice e attaccante in fase di definizione), Biamonte e Menshova (attaccanti), e Perroni (libero), e alla riconferma del capitano Romanò (centrale).

La società Spes Matera, che disputerà il prossimo torneo di serie B1 di pallavolo femminile, ha ingaggiato come allenatore in seconda il materano Nicola Moliterni, che affiancherà il tecnico pugliese Uccio Carratù.
La società, che sta completando gli organici, ha annunciato l' arrivo della seconda palleggiatrice. E' Angela Taratufolo, proveniente dalle giovanili. «Per quanto riguarda il completamento della rosa -ha detto il presidente Pietro Ruggi - pescheremo dal settore giovanile e soprattutto da quel gruppo di giovani atlete che lo scorso anno hanno ben figurato nelle due squadre di Montescaglioso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione