Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 05:58

Basket - Il Taranto si assicura la guardia Cattani

La Pasta Ambra continua a rinforzare il gruppo che da ottobre difenderà i colori jonici nel campionato di serie A/1 femminile. Classe '73, 175 centimetri di altezza, Cattani proviene da Vicenza, un acquisto che concilia qualità ed esperienza (indossata anche la maglia della nazionale)
Altro volto nuovo per il Cras Basket Taranto "griffato" Pasta Ambra Taranto, dopo gli ingaggi di Milka Bjelica e Sheryl Swoopes. La società rossoblu si è assicurata Marta Cattani, rinforzando il gruppo che da ottobre difenderà i colori jonici nel campionato di serie A/1 edizione 2005/2006.
Si tratta di una guardia, classe '73, 175cm, proveniente da Vicenza. Un acquisto che concilia qualità ed esperienza. Nelle ultime stagioni ha militato in serie A/2 ma nel suo passato c'è sia la serie A/1 giocata ad ottimi livelli che la maglia della nazionale (con cui ha debuttato nel '95 vincendo anche la medaglia d'oro alle Universiadi di Fukuoka).
La sua carriera si è consumata in pratica al Nord, in Veneto per la precisione: tra Schio e Vincenza. Con la prima ha vinto una Coppa Italia, con la seconda una Coppa Ronchetti. Va a rinforzare, in pratica, il gruppetto delle venete (Costalunga e Boaria) e delle guardie presenti in squadra. «Le sue caratteristiche però - ha commentato il coach Nino Molino - sono diverse rispetto alle nuove compagne. Cattani è mancina, tra l'altro molto abile nel contropiede... E' la prima volta che si sposta al Sud, e ritrova la serie A/1 dopo alcune stagioni di seconda serie. Sappiamo bene che viene a Taranto con motivazioni importanti e con tanta voglia di fare bene».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione