Cerca

Volley, la Puglia in A1 Castellana o Molfetta

CASTELLANA - Castellana o Molfetta. Il prossimo anno nella serie A1 di volley maschile ci sarà una squadra pugliese. In gara cinque della semifinale dei playoff di A2, la squadra di Di Pinto batte il Segrate al tiebreak e raggiunge i Lorizio-boys nell''ultimo atto della stagione. Si va in campo già domenica per una sfida su cinque partite che si preannuncia scintillante
Volley, la Puglia in A1 Castellana o Molfetta
NEW MATER CASTELLANA BCC-NEP CASTELLANA GROTTE - VOLLEY SEGRATE 3-2
 
BCC-NEP CASTELLANA: Falaschi 2, Cazzaniga 28; Castellano 7, Rodriguez 11; Salgado 9, Elia 2; Cicola (L); Maric, Tavares 7, Giosa 3, Torre, Ricciardello. N.e. Agrusti. Allenatore Di Pinto.
SEGRATE: Fabroni 3, Van den Dries 19; Baranek 23, Botto 15; Spairani 7, Alletti 11; Pesaresi (L); Pinelli. Russo, Canzanella. N.e.: Braga, Radunovic, Caprotti. Allenatore Eccheli.
ARBITRI: Gentile di Formia (LT) e Perri di Roma.
PROGRESSIONE SET: 25-23 (in 29’), 18-25 (in 25), 25-22 (in 26'), 23-25 (31'), 15-10 (16') per un totale di due ore e 7 minuti.
NOTE - Battute vincenti: Castellana 5, Segrate 8. Battute sbagliate: Castellana 20, Segrate 21. Muri: Castellana 12, Segrate 14. Spettatori: 1500.

CASTELLANA - Castellana o Molfetta. Il prossimo anno nella serie A1 di volley maschile ci sarà una squadra pugliese. In gara cinque della semifinale dei playoff di A2, la squadra di Di Pinto batte il Segrate al tiebreak e raggiunge i Lorizio-boys nell''ultimo atto della stagione. Si va in campo già domenica per una sfida su cinque partite che si preannuncia scintillante. La New Mater oggi ha dovuto però nuovamente sudare: dopo quattro partite sono stati necessari altri cinque set contro i lombardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400