Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 22:05

Il Bari cede Motta al Rimini in prestito

Per l'attaccante ci sarà però il diritto di riscatto da parte della società romagnola. Con la maglia biancorossa il ventottenne giocatore, che nella scorsa stagione era all'Ascoli, non ha mai brillato (52 presenze e sei reti), generando incomprensioni con i tecnici della squadra pugliese
BARI - Il Bari ha ceduto al Rimini, entrambe squadre di serie B, l'attaccante Simone Motta, con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore della società romagnola. Si conclude così l'avventura barese della punta friulana, giunta in Puglia nel luglio del 2003, dopo aver conquistato con 23 reti il titolo di capocannoniere della serie C1 con la maglia del Teramo. Con la maglia biancorossa il ventottenne giocatore non ha mai brillato (52 presenze e sei reti), generando non poche incomprensioni con i tecnici succedutisi sulla panchina della squadra pugliese. Lo scorso anno, dopo un avvio di campionato deludente, fu ceduto in prestito all'Ascoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione