Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 00:33

Matarrese vicepresidente della Lega Calcio per la B

L'assemblea a Milano è cominciata in ritardo di tre ore. Preziosi (Genoa): «Speriamo di trovare un accordo ma non credo. c'è ancora da sistemare qualcosa in serie B, che non sta ottenendo quanto promesso. La serie A più o meno ha trovato un accordo»
MILANO - Il presidente del Bari Vincenzo Matarrese è stato eletto vicepresidente per la serie B. Lo ha deciso oggi l'assemblea di Lega a Milano, cominciata in ritardo di tre ore. «L'assemblea comincia ora, speriamo di trovare un accordo ma non credo. c'è ancora da sistemare qualcosa in serie B, che non sta ottenendo quanto promesso. La serie A più o meno ha trovato un accordo, ma quello che era stato promesso alla B, seppur sulla carta, non viene mantenuto»: è quanto ha detto il presidente del Genoa Enrico Preziosi.
In mattinata le 40 società (assenti Perugia e Salernitana) presenti si erano riunite nelle assemblee di categoria che Preziosi ha definito «molto vivaci». «Siamo fatti così, ma non ci siamo ancora presi a pugni». All'ordine del giorno dell'assemblea generale ci sono argomenti importanti come la mutualità, la negoziazione dei diritti televisivi e radiofonici e la modifica del regolamento della Lega per inserire la carica di amministratore delegato.
Per quanto riguarda, l'eventuale cambio di orario della serie B, Preziosi ha spiegato che «i tifosi di tutta Italia non vogliono le partite alle 15 di sabato, ma l'interesse della serie B è quello e sarà difficile accontentare tutti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione