Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 12:48

Lecce, alta tensione Bojinov e Giandonato vengono alle mani

LECCE – Alta tensione nell’allenamento pomeridiano del Lecce, quando Bojinov e Giandonato sono venuti alle mani. Partitella in famiglia per i calciatori non impegnati nella gara di ieri contro il Parma, con i due giocatori schierati da avversari nelle opposte squadre: a seguito di una decisione arbitrale, i due hanno cominciato a beccarsi, con Giandonato che ha rivolto degli apprezzamenti verso il calciatore bulgaro, che non ha gradito
Lecce, alta tensione Bojinov e Giandonato vengono alle mani
LECCE – Alta tensione nell’allenamento pomeridiano del Lecce, quando Bojinov e Giandonato sono venuti alle mani. Partitella in famiglia per i calciatori non impegnati nella gara di ieri contro il Parma, con i due giocatori schierati da avversari nelle opposte squadre: a seguito di una decisione arbitrale, i due hanno cominciato a beccarsi, con Giandonato che ha rivolto degli apprezzamenti verso il calciatore bulgaro, che non ha gradito. Sono dovuti intervenire i compagni per sedare la zuffa tra i due.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione