Cerca

Cosmi sprona il Lecce ma avverte: «Il Napoli avversario complicato»

LECCE – Il Lecce di Serse Cosmi prova a fermare la rincorsa Champions del Napoli e proseguire nell’affannosa strada della salvezza, ormai a portata di mano. Momento positivo quello che stanno attraversando gli uomini del tecnico perugino, in serie utile da sei turni. «E' un ruolino importante, su questo non c'è dubbio. Avremo di fronte un Napoli che si sta riprendendo. Poi la lotta-non lotta per il terzo posto consente alla squadra campana di essere lì e per questo mi aspetto un avversario difficile»
Cosmi sprona il Lecce ma avverte: «Il Napoli avversario complicato»
LECCE – Il Lecce di Serse Cosmi prova a fermare la rincorsa Champions del Napoli e proseguire nell’affannosa strada della salvezza, ormai a portata di mano. Momento positivo quello che stanno attraversando gli uomini del tecnico perugino, in serie utile da sei turni. “E' un ruolino importante, su questo non c'è dubbio. – dice Cosmi – Speravo di ottenere questi risultati con questa qualità di gioco. Siamo soddisfatti, ma alla fine quello che conta è la classifica attuale, che ora ci vede sempre terzultimi”. 

Gara ostica contro un Napoli che, rinfrancato dalla vittoria contro il Novara, dopo tre sconfitte di fila, ha ridato fiato alle speranze europee. “Avremo di fronte un Napoli con un giorno in più di allenamento, – chiarisce il tecnico – una squadra che si sta riprendendo. Poi la lotta-non lotta per il terzo posto consente alla squadra campana di essere lì e per questo mi aspetto un avversario complicato”. 

In chiave formazione Cosmi chiarisce la sua idea. “Non penso che effettuerò tanto il turnover: ci saranno le prossime partite in cui saremo costretti a farlo, ma ora non vedo giocatori in calo. Poi le prestazioni possono essere più o meno positive. Arrivati a questo punto della stagione non avrebbe senso cambiare assetto”. L’unico dubbio potrebbe riguardare il centrocampo, con un ballottaggio tra Blasi e Bertolacci, “con la scelta che comporta qualche differenza per le caratteristiche che hanno”, spiega Comsi. Fuori causa per un problema muscolare il difensore Miglionico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400