Cerca

Pallavolo - Altamura, in panchina torna Milano

Il tecnico gioiese di nuovo in Puglia per il prossimo campionato di A2 femminile di volley dopo la parentesi mantovana di Curtatone. Ha già allenato due pedine della formazione altamurana: il neo-acquisto Chiara Perroni (libero) e la riconfermatissima centrale Maria del Rosario Romanò
Il nuovo allenatore della Lines Tradeco Altamura per il campionato di A2 femminile è quello... di prima. E' infatti un acquisto con il sapore della riconferma quello del tecnico Gianfranco Milano, gioiese. Un ritorno molto gradito: solo due anni fa, nella stagione 2003/2004, Milano aveva condotto la squadra altamurana al secondo posto per tutto il corso del campionato (alle spalle del Santeramo) salvo poi essere "scottata" dal Tortolì nei play-off promozione.
Nella scorsa stagione Milano ha allenato il Curtatone, fermandosi a metà classifica dopo un campionato senza infamia e senza lode. In passato, oltre all'esperienza in A1 con il Matera, è stato anche a Spezzano, Vigevano e Bari. Milano inoltre ha già allenato due pedine della prossima formazione altamurana, il neo-acquisto Chiara Perroni (libero) e la riconfermatissima centrale Maria del Rosario Romanò. Il direttore sportivo Franco Laterza ha così commentato: «C'eravamo lasciati con un arrivederci ed abbiamo mantenuto la parola. Sono certo che Milano ci darà soddisfazione: abbiamo un conto in sospeso con il campionato di A2».
Onofrio Bruno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400