Cerca

Bari, Stoian sicuro «il Toro si può battere»

BARI – Per l’attaccante romeno sabato ci sono le possibilità per fare lo sgambetto alla corazzata allenata da Giampiero Ventura. «Dobbiamo evitare di attaccare gli avversari – spiega l’attaccante – riversandoci nella loro metà campo. Bisogna avere pazienza e aspettare il momento giusto per colpire. Le squadre di Ventura giocano la palla anche in fase difensiva. Sono vietati i cali di concentrazione»
Bari, Stoian sicuro «il Toro si può battere»
BARI – “Il Torino capolista si può battere”: il Bari, per l’attaccante romeno Adrian Stoian, sabato ha tutti i numeri per fare lo sgambetto alla corazzata allenata da Giampiero Ventura. “Dobbiamo evitare di attaccare gli avversari – spiega l’attaccante – riversandoci nella loro metà campo. Bisogna avere pazienza e aspettare il momento giusto per colpire. Le squadre di Ventura giocano la palla anche in fase difensiva. Sono vietati i cali di concentrazione”. 

Il giocatore cresciuto nelle giovanili della Roma, la cui metà del cartellino sarà riscattata dal Bari, non attraversa il miglior momento di forma: “Ero partito forte, sfruttando il fattore sorpresa, da sconosciuto. Poi – dice – ho avuto un calo e sto lavorando per trovare una soluzione. Devo tentare meno giocate individuali e servire i miei compagni. Ora con Caputo al centro andrà tutto meglio”.
La squadra pugliese è molto carica sul piano motivazionale: “E' importante – afferma Stoian – fare bella figura. Dobbiamo conquistare più punti possibili nelle ultime gare che ci restano”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400