Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 21:34

Pallavolo - Il Matera cede l'A2 alla Roma

La Spes ha venduto il titolo. C'è una clausola: a decorrere dal campionato 2006-2007, ossia dal prossimo utile, la Roma Pallavolo è obbligata a ricedere a Matera i diritti alle stesse condizioni di acquisto. Per ora il club lucano ripartirà dalla B2 oppure dalla B1 (se riuscirà ad acquisire un titolo)
La Spes Matera ha ceduto i diritti sportivi del campionato di serie A2 femminile alla Roma Pallavolo srl. L'accordo è stato perfezionato ieri a Modena e oggi il presidente Piero Ruggi ne ha dato ufficialmente notizia. La cessione del titolo era comunque nell'aria da tempo. Già da fine campionato la società aveva dichiarato difficoltà economiche sia per i debiti contratti nella passata stagione sportiva sia per l'insufficienza delle sponsorizzazioni per pianificare una nuova stagione nel secondo campionato nazionale.
La Spes Matera ripartirà dalla B2 o dalla B1 in caso di acquisto di un titolo. «Non abbiamo nulla da rimproverarci perché abbiamo tentato di tutto anche quello di spostarci di qualche chilometro in cerca di terreni piu' fertili dal punto di vista delle sponsorizzazioni - dice Ruggi -. L'unico risultato è stato quello di arrivare all'ultimo giorno utile e rischiare di perdere tutto».
Grande delusione a Matera, piazza blasonata per il volley: 4 scudetti e 2 Coppe Campioni negli anni '90. Ma nonostante l'allarme nessuna forza economica né alcun ente locale ha inteso sostenere la Spes a cui era rimasta la sola Bbc a dare una mano per i bilanci. Quindi la decisione di passare la mano alla Roma anche se erano due le proposte in mano a Ruggi. «Sono riuscito a strappare una clausola contrattuale che nessun altro voleva sottoscrivere - dice il presidente -. In pratica sono riuscito ad ottenere che, a decorrere dal campionato 2006/2007, ossia dal prossimo utile, la Roma Pallavolo è obbligata a ricedere a Matera il titolo alle stesse condizioni di acquisto a semplice mia richiesta. Ciò significa che, ove avessimo la possibilità economica, potremmo riottenere il titolo restituendo alla Roma Pallavolo quanto ricevuto per la vendita».
La legge del contrappasso. Il Matera era rientrato in A2 due anni fa proprio acquistando il titolo da un'altra società in crisi economica.
Onofrio Bruno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione