Cerca

Nba - Detroit porta San Antonio alla bella

Dopo una partita giocata sempre sul filo di lana, i Pistons hanno allungato sugli Spurs solo nell'ultimo quarto, aggiudicandosi la sfida (95-86) che rimette in equilibrio la lotta per il titolo. Si va a gara 7, in programma giovedì in Texas alle 20,00 ora locale (le ore 03,00 in Italia)
WASHINGTON - Detroit batte San Antonio 95-86, pareggia i conti, e si va alla bella di Gara-7. Dopo una partita giocata sempre sul filo di lana, Hamilton e compagni hanno allungato sugli Spurs solo nell' ultimo quarto, aggiudicandosi la partita che rimette in equilibrio la lotta per il titolo dei professionisti americani.
A decidere l'intera stagione saranno i prossimi 48 minuti di gara, in programma tra due giorni a casa degli «Speroni» di San Antonio.
Gara-6 non ha offerto un grande spettacolo. A fare la differenza è stata, alla fine, la maggiore fisicità del gioco dei Pistons, soprattutto in difesa. Manu Ginobili non è riuscito a scardinare la difesa con le sue penetrazioni con la mano sinistra e nemmeno Horry, due giorni fa protagonista della vittoria con le sue bombe ma oggi impreciso, è riuscito a impensierire gli avversari. Anche Duncan, non è stato efficace sotto canestro. Hanno avuto quindi vita facile Prince e i due Wallace a mettere in difficoltà San Antonio.
Punto a punto sino all'ultimo quarto, la partita è stata decisa negli ultimi tre minuti: un paio di errori da fuori da parte di San Antonio e le penetrazioni di Hamilton hanno provocato il break finale. Alla fine Detroit vince gara 6 e si va alla bella, in programma giovedì a San Antonio (Texas) alle 20,00 ora locale (le ore 03,00 in Italia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400