Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 14:10

Lecce, manca solo la firma per il riscatto di Pinardi

Il club salentino verserà nelle casse dell'Atalanta 1 milione e 200 mila euro circa per risolvere la comproprietà. Definito il programma del prossimo ritiro pre-campionato: prima parte a Cavalese dal 16 luglio al 7 agosto. Poi trasferimento a Pieve di Soligo dove il Lecce rimarrà dal 9 al 20 agosto
LECCE - Il Lecce ha riscattato l'altra metà del cartellino dell'attaccante Alex Pinardi. Il club salentino verserà nelle casse dell'Atalanta 1 milione e 200 mila euro circa per risolvere la comproprietà con il club nerazzurro, quest'anno retrocesso in B. L'affare non è ancora ufficiale, anche perché per definire la trattativa manca qualche dettaglio oltre che la firma delle due società.

Il Lecce ha definito il programma del prossimo ritiro pre-campionato. La società salentina, che già aveva programmato la prima parte del ritiro a Cavalese dal 16 luglio al 7 agosto, ha deciso di rimanere in Trentino anche per la seconda parte del pre-campionato. Chiusa la prima parte di lavoro a cavalese, due giorni di riposo per i giallorossi di Gregucci, poi trasferimento a Pieve di Soligo dove il Lecce rimarrà dal 9 al 20 agosto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione