Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 06:29

Incidenti dopo gara Bari-Napoli di basket arrestato napoletano

BARI – E' di due poliziotti feriti, un pregiudicato arrestato e 40 denunciati il bilancio degli incidenti avvenuti ieri sera al Palaflorio di Bari al termine dell’incontro di basket tra Liomatic Bari e BPmed Napoli. L'arrestato è Carlo Marinelli, pregiudicato napoletano di 24 anni, accusato di resistenza, violenza e lesioni gravi a pubblico ufficiale. I due poliziotti feriti da Marinelli e da altri teppisti campani Guariranno in 15 e 25 giorni
Incidenti dopo gara Bari-Napoli di basket arrestato napoletano
BARI – E' di due poliziotti feriti, un pregiudicato arrestato e 40 denunciati il bilancio degli incidenti avvenuti ieri sera al Palaflorio di Bari al termine dell’incontro di basket tra Liomatic Bari e BPmed Napoli. 

L'arrestato è Carlo Marinelli, pregiudicato napoletano di 24 anni, accusato di resistenza, violenza e lesioni gravi a pubblico ufficiale. I due poliziotti feriti da Marinelli e da altri teppisti campani Guariranno in 15 e 25 giorni. 

Gli incidenti si sono verificati all’uscita del palazzetto dello sport: quasi tutti i componenti del gruppo di napoletani, tra cui l’arrestato, invece di risalire sul bus, si sono diretti verso il parcheggio dei tifosi baresi, per aggredirli. E' intervenuta la polizia che ha evitato il contatto fisico tra le due tifoserie. Nonostante ciò, i teppisti campani sono riusciti a danneggiare alcune autovetture in sosta. Le indagini hanno permesso di denunciare 40 tifosi napoletani per danneggiamento e varie violazioni della legge sulla sicurezza delle manifestazioni sportive. Inoltre, sul bus sono state sequestrati bastoni in plastica e fumogeni. Il questore di Bari decreterà la sottoposizione a Daspo di tutti i denunciati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione