Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 23:36

Pallavolo - Castellana alla «bella» per il salto in A2

B1 uomini: baresi trascinati in gara 3 dallo Spoleto. Il verdetto arriverà il 5 giugno. Nello stesso torneo, il Modugno nel secondo spareggio (terza fase dei play-off) se la vedrà con il Nicosia (Enna). Tra le donne, Brindisi passa il turno. In B2 uomini anche l'Altamura rimanda il sogno-promozione
Pallavolo - Castellana alla «bella» per il salto in A2
Sulla linea del traguardo il Materdominivolley.it Castellana Grotte rinvia la festa. Nello spareggio per la promozione diretta in A2-uomini i baresi sono stati fermati a Spoleto al tie-break e dovranno conquistare il salto di categoria alla "bella". Negli altri campionati il Brindisi (B1 donne) passa il turno mentre anche per l'Altamura (B2 uomini) servirà la "bella".
B1 MASCHILE - La "gara2" dei play-off per la promozione nel torneo cadetto segna il primo dispiacere dell'intera stagione per i ragazzi di D'Onghia. Che non avevano mai perso. Nella "regular season" avevano lasciato per strada solo due punti. E il risultato in "gara1" (un netto 3-0 anche se dopo un primo set sofferto) faceva già prefigurare bottiglie di spumante stappate. Invece gli umbri stavolta hanno detto "no" conquistando sul proprio parquet l'appassionante seconda sfida per 3-2. I parziali: 22-25, 30-28, 25-20, 19-25, 19-17. Punteggi eloquenti che dicono anche quanto il Castellana sia stato vicino ad una vittoria. Ma non può festeggiare perché ha perso di misura prima il secondo set e poi quello finale. Il verdetto è rinviato così alla gara del 5 giugno al palasport della zona 167 di Castellana (ore 19). Nello stesso torneo il Modugno ha conosciuto l'avversario per il secondo spareggio (terza fase dei play-off). E' il Nicosia (Enna) che avrà il vantaggio del fattore campo. Gara1 si gioca in campo siciliano mercoledì (ore 20.30), la partita di Modugno sabato, l'eventuale bella l'8 giugno nuovamente in Sicilia.
B1 FEMMINILE - Buone notizie tra le donne. L'Amatori Brindisi, al termine di una partita inizialmente sofferta, ha sconfitto al tie-break il Marotta Ancona nella partita decisiva del primo spareggio play-off: 3-2 (25-27, 25-19, 21-25, 25-12, 15-9) ottenendo così il "pass" per continuare l'avventura. Nel 2° spareggio passa da un'Ancona ad... un'Ancona. Per una curiosa coincidenza la prossima avversaria è infatti di nuovo sul Conero, la Eurosped Ancona. Che ha il vantaggio del campo. La serie inizia nelle Marche mercoledì.
B2 MASCHILE - Così come è avvenuto per il Castellana in B1, il copione si è ripetuto per lo Iesi Altamura nella categoria inferiore. Nello spareggio per la promozione diretta i murgiani sono stati raggiunti sull'1-1 dal De Rosa Praia. I cosentini hanno vinto in casa per 3-0 (25-23, 25-19, 25-18) mettendo paura all'Altamura che sul parquet della Cupola aveva vinto solo al tie-break. E' comunque ad Altamura che il sabato (ore 19.30) lo spareggio si decide. Nello stesso campionato era già qualificato il Battistacaffé Fasano. Mercoledì (ore 19) inizia a Fasano la serie del secondo spareggio contro i messinesi del Brolo.
B2 FEMMINILE - Anche qui già qualificato il Pick Up Potenza che ora conosce la prossima avversaria. E' la Fp Accademia Benevento. La serie inizia mercoledì in terra campana. E' il Benevento infatti ad usufruire del vantaggio della partita casalinga nel caso di eventuale "bella". Onofrio Bruno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione