Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 21:52

Tennis, finale azzurro  ad Acapulco: Pennetta-Errani

ROMA – Finale tutta azzurra al torneo di Acapulco, in Messico. A giocarsi il titolo questa notte (all’1.30 ora italiana) saranno Flavia Pennetta e Sara Errani, rispettivamente testa di serie numero uno e tre.
Quella tra la Pennetta e la Errani è l’ottava finale tutta italiana nell’era open nel circuito Wta. La Pennetta vanta ad Acapulco due titoli (2005 e 2008) e altre quattro finali (2004, 2006, 2007 e 2009) e stanotte insegue il terzo successo in Messico.
Tennis, finale azzurro  ad Acapulco: Pennetta-Errani
ROMA – Finale tutta azzurra al torneo di Acapulco, in Messico. A giocarsi il titolo questa notte (all’1.30 ora italiana) saranno Flavia Pennetta e Sara Errani, rispettivamente testa di serie numero uno e tre.
Quella tra la Pennetta e la Errani è l’ottava finale tutta italiana nell’era open nel circuito Wta. La Pennetta vanta ad Acapulco due titoli (2005 e 2008) e altre quattro finali (2004, 2006, 2007 e 2009) e stanotte insegue il terzo successo in Messico. 

La Errani si è aggiudicata la prima semifinale battendo la sua grande amica, nonch‚ compagna di doppio, Roberta Vinci, testa di serie numero uno, con il punteggio di 6-4 6-1 in un’ora e 17 minuti di gioco. Dopo i prestigiosi quarti di finale raggiunti agli Australian Open ad inizio stagione (i primi della carriera) e la semifinale della scorsa settimana a Monterrey, dove la Errani rientrava dopo l’infortunio in Fed Cup nella sfida vinta contro l’Ucraina ad inizio febbraio a Biella, l'azzurra conferma di attraversare un buon momento. La 24enne azzurra andrà dunque a caccia del terzo titolo Wta, dopo i due successi in singolare conquistati entrambi nel 2008 (Palermo sulla terra rossa e Portorose sul cemento). 

Nella seconda semifinale Flavia Pennetta ha superato con un netto 6-2 6-2 in un’ora e 28 minuti la rumena Irina-Camelia Begu, 21 anni, testa di serie numero 4 e numero 53 Wta. Per la trentenne brindisina è la seconda finale stagionale dopo quella sfortunata di Auckland ad inizio stagione, quando fu costretta al ritiro per un infortunio alla schiena contro la cinese Zheng, Sarà la sua finale numero 22 nel circuito maggiore (record italiano, dietro la brindisina c'è Sandra Cecchini che si è fermata a quota 18): nove i titoli sinora conquistati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione