Cerca

Stadio Viareggio  aperto ai tifosi  del Taranto

VIAREGGIO (LUCCA) – La prefettura di Lucca ha concesso anche ai tifosi del Taranto di assistere alla partita Viareggio-Taranto (Prima Divisione, girone A) in programma domani allo stadio dei Pini. Ieri, sempre la prefettura, aveva deciso di impedire a chiunque non risiedesse nella provincia di Lucca (e fosse sprovvisto della tessera del tifoso) di assistere alla gara. Per questa decisione il presidente del club, Stefano Dinelli, si era dimesso, scelta rientrata questa mattina dopo che la prefettura di Lucca ha rivisto la decisione
Stadio Viareggio  aperto ai tifosi  del Taranto
VIAREGGIO (LUCCA) – La prefettura di Lucca ha concesso anche ai tifosi del Taranto di assistere alla partita Viareggio-Taranto (Prima Divisione, girone A) in programma domani allo stadio dei Pini. Ieri, sempre la prefettura, aveva deciso di impedire a chiunque non risiedesse nella provincia di Lucca (e fosse sprovvisto della tessera del tifoso) di assistere alla gara. Per questa decisione il presidente del club, Stefano Dinelli, si era dimesso, scelta rientrata questa mattina dopo che la prefettura di Lucca ha rivisto la decisione. 

La scelta è stata compiuta dopo aver verificato che il maltempo avrebbe ridotto la presenza dei tarantini allo stadio. In precedenza, la prefettura – su richiesta del questore – aveva 'chiusò lo stadio alla tifoseria ospite per il timore che gli opposti sostenitori potessero mescolarsi e creare problemi. Secondo indiscrezioni, i tifosi del Taranto che domani dovrebbero essere allo stadio non sarebbero più di 100. 

«E' stata ripristinata una situazione di buon senso che permetterà a tutti i simpatizzanti del Taranto che vivono sparsi in Italia di poter venire a Viareggio», afferma una nota. 

Lo stadio resterà off limits solo per i residenti in Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400