Cerca

Eremenko e Nesta non giocheranno al Via del Mare

Il centrocampista giallorosso e il difensore rossonero non giocheranno la gara di domenica. In serie B, un turno a Doudou, Goretti e Dionigi del Bari e due giornate a Pepe del Piacenza (non ci sarà sabato al San Nicola) • Serie C: F. Andria senza tre giocatori a Lumezzane
MILANO - Quindici giocatori di serie A, di cui tre del Parma, sono stati squalificati dal giudice sportivo, tutti per una giornata, in riferimento alle gare dell'ultimo turno di campionato.
I sospesi sono l'espulso Galante (Livorno) e i non espulsi Contini, Simplicio e Vignaroli (Parma), D'Anna e Mandelli (Chievo), Loviso e Nervo (Bologna), Abeijon (Cagliari), Biava (Palermo), Cucciari (Messina), Eremenko (Lecce), Mauri (Udinese), Melara (Livorno) e Nesta (Milan).
Giocatori diffidati: Corini (Palermo), Cassetti (Lecce), Alberto e Maccarone (Siena), Ferrari (Roma), Gobbi (Cagliari), Morfeo e Olive (Parma), Moro(Chievo), Pavan (Sampdoria), Veron (Inter), Emerson e Zambrotta (Juventus), Ujfalusi (Fiorentina).
L'ammonizione con diffida e ammenda di 1.500 euro è stata inflitta all'allenatore della Sampdoria, Walter Novellino.
Ammende alle società: 4 mila euro al Milan, 3.500 alla Juventus, 2.500 al Siena, 1.500 al Parma, 1.250 a Reggina e Roma, 1.000 alla Fiorentina.
Sono invece 23 i calciatori squalificati in serie B. Fermato per due turni Pepe (Piacenza), per uno Bolic, Pesoli, Moscardi, Vitiello (Vicenza), Galloppa, Pecorari (Triestina), Polenghi, Coppola, De Angelis (Salernitana), Milito, Baldini (Genoa), Bernacci, Ficagna (Cesena), Comazzi (Verona), Cristiano (Ascoli), Pinga (Torino), Doudou, Dionigi, Goretti (Bari), Ficini (Empoli), Gastaldello (Crotone), Testini (Albinoleffe). Tra gli allenatori, due giornate di squalifica a Gasperini del Crotone. Tra le società, ammende a Pescara (3.500 euro), Bari, Crotone (3.000 euro), Ternana (2.000 euro), Venezia e Verona (1.500 euro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400