Cerca

Pallavolo - Prima finale scudetto alla Despar

Le ragazze di Perugia si aggiudicano gara 1 al tiebreak. Secondo atto in programma il 4 maggio. Playoff promozione di A2 femminile: l'Altamura giocherà contro l'Originale Marines Arzano, seconda classificata. La partita avrà inizio alle 18,30 a Barra (Napoli)
DESPAR PERUGIA - RADIO 105 FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-2 (25-22, 23-25, 25-19, 20-25, 16-14)

DESPAR PERUGIA: Moreira De Oliveira 17, Swieniewicz 10, Marinkovic 1, Di Iulio , Rogerio De Souza 5, Arcangeli (L), Aguero 14, Francia 34, Gioli 12. Non entrati Crisanti, Gujska. All. Barbolini Massimo.
RADIO 105 FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Grun 17, Croce (L), Kilic 17, Barazza 15, Zhukova 1, Secolo 6, Piccinini 11, Poljak 13. Non entrati Ortolani, Mijalic, Paggi, Luraschi. All. Caprara Giovanni.
ARBITRI: Paolo Lavorenti, Fabrizio Padoan.
NOTE: spettatori 3000, durata set: 25', 26', 23', 24', 16'; tot: 114'. Despar Perugia: battute sbagliate 8, vincenti 7, ricezione positiva 77% (perfetta 36%), attacco 45%, muri 15, errori 13. Radio 105 Foppapedretti Bergamo: battute sbagliate 6, vincenti 1, ricezione positiva 78% (perfetta 49%), attacco 43%, muri 14, errori 10.

PERUGIA - C'è un entusiasmo contagioso al PalaEvangelisti di Perugia. Sarà perchè i tifosi di Perugia cominciano a pensare a una «doppietta» da consegnare agli annali della storia della pallavolo. Sarà perché le ragazze di Massimo Barbolini sono arrivate a quella finale scudetto che inseguivano da tre anni. Ci sono arrivate con merito e con merito hanno vinto gara-1 imponendosi, soffrendo, sulle campionesse d'Italia della Radio 105 FoppaPedretti Bergamo.
Cinque set tiratissimi con una Despar che scende in campo molto nervosa con il punto interrogativo Aguero che rientra dopo un problema muscolare alla schiena. La cubana parte contratta come tutte le sue compagne che poi prende per mano e conduce fino alla vittoria in una partita altalenante.
A parziale difesa della Foppapedretti c'è la giornata poco felice della Kilic che ha regalato con un suo errore la partita alla Despar che forse ha capito di poter vincere la sua partita nel primo set quando è stata autrice di una clamorosa rimonta dopo essere stata sotto anche di sette punti prima di chiudere con tre punti di scarto sul 25-22. Piccinini e compagne però non mollano la gara e s'aggiudicano un secondo set che sembra una fotocopia al contrario del primo parziale. Anche terzo e quarto sono speculari l'uno all'altro con Perugia che prima allunga sul 2-1 e poi si riprendere sul 2-2. Vincere gara-1, però, per la Despar era troppo importante in vista delle prossime due gare da giocare a Bergamo (il regolamento recita che gara-1 si gioca in casa della peggio classificata, gara-2 e 3 su quello della meglio classificata, ndr).

SERIE DI FINALE

Gara 1 Finale: Despar Perugia - Foppapedretti Bergamo 3-2
Gara 2 04/05/05 Foppapedretti BG - Despar PG
Gara 3 08/05/05 Foppapedretti BG - Despar PG
Eventuale gara 4 11/05/05 Despar PG - Foppapedretti BG
Eventuale gara 5 14/05/05 Foppapedretti BG - Despar PG

In A2 femminile, in programma oggi gara 1 dei playoff che l'Altamura giocherà contro l'Originale Marines Arzano, seconda classificata. La partita avrà inizio alle 18,30 a Barra (Napoli).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400