Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 09:38

Pallavolo - Bergamo-Perugia finale scudetto donne

Da sabato 30 aprile il via alla serie al meglio delle cinque partite Intanto, non mancano i commenti ad Altamura e Matera dopo la fine della regular season: murgiane qualificate ai play-off promozione (gara 1 anticipata a sabato, ore 18.30, a Barra - Napoli)) e lucane salve per un soffio
Sarà Bergamo-Perugia la finale scudetto della massima serie femminile. Da sabato 30 aprile il via alla serie al meglio delle cinque partite. Intanto, tra le "nostre", non mancano i commenti ad Altamura e Matera dopo la fine della regular season: le murgiane sono qualificate ai play-off promozione (il via sabato) mentre le lucane sono salve per un soffio.
PLAY-OFF SCUDETTO - Pronostici rispettati. La finale scudetto del 60° Campionato di Findomestic sarà un 'assoluta novità: si affronteranno Radio 105 Foppapedretti Bergamo - Despar Perugia. Ovvero le due squadre che hanno dominato il campionato. Il quadro delle due finaliste si è definito subito nelle semifinali dove entrambe hanno prevalso per 3 partite vinte a 0 nelle loro rispettive serie. La Despar Perugia si è imposta sulla Monte Schiavo Banca Marche Jesi, la Radio 105 Foppapedretti Bergamo invece ha spento le ambizioni della BigMat Kerakoll Chieri. Bergamo e Perugia da sabato, al Pala Evangelisti di Perugia, daranno vita alla finale scudetto, confermandosi le due formazioni più in forma della stagione, dopo aver dominato la regular season e conteso tra loro anche la finale di coppa Italia a Olbia, vinta a sorpresa dal Perugia. Bergamo è campione in carica, Perugia vinse invece due anni fa.
A2 - Obiettivo centrato ad Altamura dove dall'inizio della stagione la Lines Tradeco puntava ai play-off. Obiettivo raggiunto anche nonostante le ultime tre partite perse, tra cui quella di Castelfidardo. «La sconfitta al tie-break può dare l'idea di quanta tensione ci fosse in campo. Adesso, però, quello che serve è trasformare questo nervosismo in grinta ed affrontare con la giusta mentalità tutte le partite dei play off», ha commentato il direttore sportivo Franco Laterza. Si giocherà contro l'Originale Marines Arzano, seconda classificata. La gara 1 è anticipata a sabato, ore 18.30, a Barra (Napoli). I tifosi e la società stanno già preparando la trasferta per avere più pubblico possibile anche considerando che si tratta del ponte del 1° maggio. La tifoseria già ribolle di entusiasmo.
Di tutt'altro umore la tifoseria a Matera che nella sfida in casa contro il Collecchio ha esposto uno striscione con un messaggio chiaro: "E' più forte la delusione di ogni contestazione". La Bbc Toyota FS è salva solo grazie al quoziente set ai danni del Firenze. Solo un numerino ha quindi evitato la disfatta clamorosa. Impensabile per una squadra ed una società che puntavano addirittura alla promozione passando per i play-off. Una evidente sopravalutazione. Il resto lo hanno fatto lo scarso impegno delle giocatrici più attese e le scelte tecniche discutibili del tecnico Guidetti che la società, annunci a parte, non ha mai cambiato. Il commento del presidente Piero Ruggi è onesto: «A poche ore dalla fine del campionato di A/2, ad un ovvio sentimento di felicità per lo scampato pericolo della retrocessione si accompagna un altrettanto ovvio sentimento di delusione per un campionato totalmente al di sotto di ogni più pessimistica previsione. Ora occorre una serena pausa di riflessione, sia per capire cosa non è andato, sia per immaginare il futuro della società, che di fatto è il futuro della pallavolo femminile di Matera - aggiunge -. Non dobbiamo avere fretta: è necessario prima di tutto capire cosa c'è intorno a noi, quali sono i reali investimenti per lo sport che una città come Matera può fare. Solo dopo ciò sarà possibile immaginare o programmare il nostro futuro». Onofrio Bruno

FINDOMESTIC VOLLEY CUP A1

Gara 3 Semifinali

Play off Radio105 Foppapedretti Bergamo - Bigmat Kerakoll Chieri 3-0 (25-16, 30-28, 25-18)
Despar Perugia - M.Schiavo B.Marche Jesi 3-2 (26-24, 21-25, 27-29, 27-25, 15-11)

SERIE DI FINALE

Gara 1 Finale: sabato 30/04/05 ore 15.30 Despar Perugia - Foppapedretti Bergamo
Gara 2 04/05/05 Foppapedretti BG - Despar PG
Gara 3 08/05/05 Foppapedretti BG - Despar PG
Eventuale gara 4 11/05/05 Despar PG - Foppapedretti BG
Eventuale gara 5 14/05/05 Foppapedretti BG - Despar PG

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione