Cerca

Bari, squalificati M. Anaclerio, Brioschi e Scaglia

Biancorossi in emergenza mercoledì contro la Triestina (34ª giornata della serie B, ore 20,30). Inibito fino al 2 maggio 2005 il direttore spotivo Pari per aver «rivolto frasi ingiuriose all'arbitro» alla fine della partita di Arezzo. Undici fermati in A per una gara • Decisioni in C1 e C2
MILANO - Sono 11 i giocatori di serie A squalificati per un turno dal giudice sportivo: Bovo (Parma), Cossato (Chievo), Rivalta (Atalanta), Grosso (Palermo, con ammenda di 1.500 euro), Protti (Livorno, con ammenda di 500 euro), Borriello e Franceschini (Reggina), Castellini (Sampdoria), Coppola (Messina), Iaquinta (Udinese) e Taddei (Siena).
I giocatori diffidati sono Abeijon (Cagliari, con ammenda di 1.000 euro), Gasbarroni (Sampdoria, con ammenda di 1.500 euro), Bellini (Atalanta), Bonera (Parma), Cristante (Messina), E. Filippini (Lazio), Mandelli e Lanna (Chievo), Nervo (Bologna), Tonetto e Diana (Sampdoria) e Grauso (Livorno). Ammonizione e ammenda di 1.000 euro a Couto (Lazio) e Bernardini (Atalanta). Ammonizione con diffida per il vice allenatore del Palermo Diego Bortoluzzi.
Queste le ammende per le società: 5.000 euro alla Lazio, 4.500 euro al Livorno, 4.000 euro al Brescia, 3.000 euro alla Roma, 2.000 euro al Lecce, 1.500 euro all'Atalanta e 1.000 euro alla Fiorentina.

Sono 17 gli squalificati di serie B per la 13ª di ritorno che si giocherà mercoledì alle 20,30. Il pescarese Sbrizzo è stato punito con 3 giornate di stop «per aver appoggiato le mani sul torace dell'arbitro», come da comunicato del giudice sportivo. Per 2 turni sono stati fermati il barese Michele Anaclerio e il piacentino Campagnaro, per un turno invece squalificati Bianco e Menegazzo del Catania, Job e Mariniello del Pescara, Ingrosso e Ambrogioni del Cesena, Bernini del Perugia, Scaglia e Brioschi del Bari, Comotto del Torino, Asamoah del Modena, Turato del Venezia, Rossi del Crotone, Gautieri del Piacenza. Inibito fino al 2 maggio 2005 il dirigente del Bari Pari per aver «rivolto frasi ingiuriose all'arbitro». Infine 4 società multate: 3.500 euro all'Ascoli, 2.750 euro al Catania, 2.500 euro alla Triestina, 1.000 euro al Genoa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400