Cerca

Rivas (Bari) «Servono punti prima della sosta»

BARI - Il centrocampista argentino: «A Brescia e in casa con il Vicenza dobbiamo fare bottino pieno  per rimetterci in carreggiata trascorrendo vacanze serene. Al momento dobbiamo vivere alla giornata e non parlare di play off. Solo facendo risultato domenica potremo tornare a prendere quota: ci aspetta un avversario in cattive acque, ma noi non faremo sconti»

Rivas (Bari) «Servono punti prima della sosta»
BARI – “Vogliamo sei punti prima della sosta”: il tornante del Bari Benito Rivas, tra i migliori nell’ultima gara con il Cittadella, stila questa tabella per i pugliesi prima della sosta natalizia. 

“A Brescia e in casa con il Vicenza dobbiamo fare bottino pieno – spiega l’argentino – per rimetterci in carreggiata trascorrendo vacanze serene. Al momento dobbiamo vivere alla giornata e non parlare di play off. Solo facendo risultato domenica potremo tornare a prendere quota: ci aspetta un avversario in cattive acque, ma noi non faremo sconti”. 

“Contro il Cittadella – aggiunge – ho fatto bene, ma posso dare ancora di più. Sul piano del gioco si può migliorare come squadra, magari elevando il rendimento dei giocatori più esperti, a partire da me. Abbiamo qualità, dobbiamo evitare cali di tensione”.
Dopo quattro stagioni a Bari, Rivas adesso è in scadenza di contratto. “Vorrei rimanere qui. La società sta attraversando un momento particolare, ma sarei disponibile ad una riduzione del mio ingaggio pur di restare. Qui sto benissimo – conclude il sudamericano – ho vissuto stagioni straordinarie e vorrei viverne altre così emozionanti, magari in biancorosso nella massima serie”.

Forestieri torna in gruppo: il Bari ha recuperato un altro tassello in vista della trasferta di domenica prossima a Brescia. Il fantasista italo-argentino oggi si è aggregato ai compagni nell’allenamento nell’antistadio. Hanno proseguito la preparazione in palestra, invece, il trequartista Bogliacino (non è in dubbio per la trasferta lombarda) e il terzino Garofalo. Hanno svolto lavoro differenziato i difensori Sini e Masi, e i centrocampisti Defendi e Scavone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400