Domenica 19 Agosto 2018 | 19:21

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Zeman: «In pochi lasceranno il segno come il Papa»

Il tecnico del Lecce: «Ha parlato di tutto con tutti. Non dimentichiamo che era stato accolto con scetticismo e che con l'esempio e con la parola si è guadagnata la simpatia di giovani e anziani, di cattolici e no». Da conservare i biglietti acquistati per Lecce-Siena
LECCE - «Poche persone lasceranno il segno come lui. Ha parlato di tutto con tutti. Non dimentichiamo che era stato accolto con scetticismo e che con l' esempio e con la parola si è guadagnata la simpatia di giovani e anziani, di cattolici e no». Lo ha detto l'allenatore del Lecce, Zdenek Zeman, rispondendo a domande di giornalisti a proposito di Papa Giovanni Paolo II.
Nella conferenza stampa, fatta prima che fosse nota la decisione del Coni di sospendere ogni attività sportiva, Zeman aveva detto: «Io farei giocare le gare nel ricordo del comportamento che ha insegnato Giovanni Paolo II. Sarebbe infatti importante che le gare si disputassero con un comportamento da parte dei giocatori e del pubblico in linea con l'insegnamento del Papa. So che sarebbe difficile ottenere il risultato sperato, Ma io ci proverei».
Zeman ha poi ricordato l'udienza riservata nel '91 da Giovanni Paolo II al Foggia quando lui lo allenava: «Ci colpì, quando entrò nella sala, la sua personalità e il suo carisma tanto che rimanemmo quasi bloccati».
Dopo l'annullamento della gara con il Siena, Zeman ha disposto che la squadra domani lavori regolarmente. Per le 10.30 ha convocato allo stadio tutti i giocatori per una seduta di allenamento.
Intanto la società del Lecce con un comunicato ha invitato i tifosi che avevano già acquistato i biglietti per la gara con il Siena a conservarli in attesa di comunicazioni successive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS