Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 01:47

Il Salento aspetta l'esordio azzurro di Cassetti

Pronta l'Italia che affronterà l'Islanda in amichevole. Sei i cambi a disposizione: sicuri nella ripresa gli inserimenti di Iaquinta per Toni, di Di Michele per Langella e Diana per Esposito. Cassetti dovrebbe trovare spazio al posto di Zaccardo
FIRENZE - L'ufficialità arriverà soltanto domani mattina, quando Marcello Lippi comunicherà ai giocatori, dopo l'allenamento di rifinitura, l'11 che affronterà l'Islanda nell'amichevole di Padova. La Nazionale anti-Islanda, però, è già pronta e si schiererà in campo con il consueto 4-3-3, il modulo che ha dato risposte convincenti nella sfida di sabato contro la Scozia, valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2006. Domani Lippi dovrebbe schierare Roma in porta, linea difensiva a 4 formata da Zaccardo, Materazzi, Barzagli e Grosso, centrocampo a 3 con Barone, Blasi e De Rossi, tridente con Esposito, Toni e Langella. Oggi piccolo problema per De Rossi, il centrocampista della Roma, però, dovrebbe recuperare dalla botta subita alla gamba destra nel corso dell'ultimo allenamento a Coverciano, una botta che lo ha costretto a sottoporsi ad un'ecografia, effettuata, come precisato dal dottor Castellacci, solo a scopo precauzionale. Sei i cambi a disposizione: sicuri nella ripresa gli inserimenti di Iaquinta per Toni, di Di Michele per Langella e Diana per Esposito. De Sanctis potrebbe rilevare Roma, mentre Cassetti e Pinzi dovrebbero trovare spazio al posto di Zaccardo e uno tra De Rossi e Barone.
L'ultimo allenamento a Coverciano, prima della partenza in pulmann per Padova, è durato quasi due ore. Lippi ha fatto svolgere una serie di partitelle a campo ridotto, alternate da un lavoro atletico, basato sulla velocità. In maglia blu ha schierato: Roma, Zaccardo, Barzagli, Grosso, Barone, Blasi, De Rossi, Esposito, Toni, Langella. In casacca arancione: De Sanctis, Cassetti, Bonera, Materazzi, Chiellini, Diana, Pinzi, Di Michele, Iaquinta e l'allenatore dei portieri Bordon. Nella prima partitella 3-3 il risultato finale, grazie alle reti di Cassetti, Di Michele, Diana, Toni, e la doppietta di De Rossi. Nella seconda successo per 2-1 degli arancioni in virtù dei gol di De Rossi, Iaquinta e Cassetti di testa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione