Cerca

Pallavolo/donne - Altamura conferma zona play-off

La Lines Tradeco espugna il campo di Curtatone (2-3) e resta al 5°
posto. Perde altro terreno invece il Matera che perde 0-3 in casa
contro la capolista Padova
Sorrisi ad Altamura, musi lunghi a Matera. Sono le due facce della
decima giornata di ritorno dell'A2 femminile di volley. La Lines
Tradeco espugna il campo di Curtatone (2-3) e resta al 5° posto, in
zona play-off promozione. Perde altro terreno invece il Matera che
perde 0-3 in casa contro la capolista Padova.
L'Altamura ha "vendicato" la sconfitta dell'andata contro il Curtatone
dell'ex tecnico Gianfranco Milano. Tutto al contrario: a vincere al
tie-break in trasferta stavolta è l'Altamura che conquista una
vittoria importante. Gara combattuta: 2-3 (25-21, 19-25, 25-22, 16-25,
10-15). Ben due volte, trascinata da Capuano (25 p.; miglior
realizzatrice), la Lines Tradeco ha dovuto rimontare un set alle
mantovane. Finché si è arrivati alla lotteria del tie-break, ipotecato
con una buona partenza e poi felicemente chiuso in proprio favore
dalle murgiane.
L'Altamura resta nella zona play-off promozione (dalla 2^ alla 5^
classificata), all'ultimo gradino utile. Perde un punto dal Civitanova
(prossima avversaria) ma allunga da +1 a +3 sul Busto Arsizio.
Sembra invece ormai tagliata fuori dai giochi e dall'obiettivo
stagionale la Bbc Toyota FS Matera battuta in casa dalla capolista
Padova seccamente: 0-3 (21-25, 19-25, 18-25). L'attacco delle materane
si è infranto sistematicamente sul muro delle prime della classe.
Prestazioni appena sufficiente per l'opposta Biamonte che era stata
messa fuori rosa dal presidente del Matera Piero Ruggi, non nuovo a
clamorose sortite, e poi dallo stesso reintegrata alla vigilia del
match. Mossa che non è servita ad alcunché.
Onofrio Bruno


A2 FEMMINILE - Risultati 10^ Giornata
Burro Virgilio Gabbioli Curtatone - Lines Tradeco Altamura 2-3 (25-21,
19-25, 25-22, 16-25, 10-15)
Rebecchi River Rivergaro - Nuova S. Giorgio Sassuolo 3-1 (25-21, 22-
25, 25-23, 25-22)
Bbc Toyota F.S. Matera - Megius Club Padova 0-3 (21-25, 19-25, 18-25)
Fornarina Civitanova Marche - Pema Corplast Corridonia 3-1 (25-16, 25-
17, 20-25, 25-21)
Zazzeri Figurella Firenze - Pre Camp Collecchio 3-0 (25-15, 25-17, 25-
15)
Original Marines Arzano - Dimeglio Brums Busto Arsizio 3-1 (22-25, 25-
23, 26-24, 25-21)
Gelati Gelma Seap Aragona - Marche Metalli Castelfidardo 3-1 (19-25,
25-19, 25-20, 29-27)

Classifica: Megius Volley Padova 53; Original Marines Arzano 48;
Rebecchi Rivergaro 48; Fornarina Civitanova 44; Lines Tradeco Altamura
42; Di Meglio Brums Busto Arsizio 39; Gelati Gelma Seap Aragona 38;
Burro Virgilio Curtatone 34; Bbc Toyota F.S. Matera 32; Nuova S.
Giorgio Sassuolo 28; Zazzeri Figurella Firenze 28; Pema Corplast
Corridonia 27; Marche Castelfidardo 26; Caoduro Volley Cavazzale 19;
Pre Camp Collecchio 19.

Prossimo turno (3/04/2005 ore 18.00):
Original Marines Arzano-Gelati Gelma Seap Aragona (anticipo 2/4/2005);
Nuova S. Giorgio Sassuolo-Pre Camp Collecchio; Lines Tradeco Altamura-
Fornarina Civitanova; MarcheCastelfidardo-Bbc Toyota F.S. Matera; Pema
Corplast Corridonia-Burro Virgilio Curtatone; Di Meglio Brums Busto
Arsizio-Rebecchi Rivergaro; Zazzeri Figurella Firenze-Caoduro Volley
Cavazzale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400