Cerca

Canoe per Bari Al via Mondiale Coastal rowing

BARI – E’ iniziato con la cerimonia di inaugurazione questa sera nel Palazzo della Provincia di Bari,il Mondiale di coastal rowing (canottaggio costiero). Dopo una sessione di allenamenti e la riunione dei capitani e della giuria internazionale (di cui fa parte anche il barese Domenico Lananna), il presidente della Provincia, Francesco Schittulli, ha dato il benvenuto alle diciannove delegazioni presenti alla manifestazione internazionale. All’incontro erano presenti anche Maria Campese, assessore allo sport della Regione Puglia, ed Elio Sannicandro, assessore allo sport del Comune di Bari e presidente Coni Puglia
Canoe per Bari Al via Mondiale Coastal rowing
BARI – E’ iniziato con la cerimonia di inaugurazione questa sera nel Palazzo della Provincia di Bari,il Mondiale di coastal rowing (canottaggio costiero). Dopo una sessione di allenamenti e la riunione dei capitani e della giuria internazionale (di cui fa parte anche il barese Domenico Lananna), il presidente della Provincia, Francesco Schittulli, ha dato il benvenuto alle diciannove delegazioni presenti alla manifestazione internazionale. All’incontro erano presenti anche Maria Campese, assessore allo sport della Regione Puglia, ed Elio Sannicandro, assessore allo sport del Comune di Bari e presidente Coni Puglia. 

“Il coastal rowing ha dimostrato negli ultimi dieci anni di essere una specialità spettacolare e popolare – si è ricordato nel saluto della federazione internazionale, a nome del presidente, Denis Oswald -. La Fisa spera di dimostrare, tramite la promozione di questa disciplina, che il canottaggio è divertente. Il coastal rowing può aiutarci a generare interesse in nuovi target di persone, possibilmente più giovani e avventurose”. 

Per Giuseppe Seccia, presidente del comitato organizzatore, “Bari ha una tradizione nel canottaggio. Il Circolo Canottieri Barion fu creato nel 1894 e vi si è praticato il coastal rowing, lungo il lungomare Nazario Sauro, sin dal 1906. Il campo di regata ha già ospitato diversi campionati e regate, pertanto ci aspettiamo di avere un buon riscontro di pubblico in questa città ospitale e attaccata allo sport” Domani il programma prevede le gare di qualificazione, dalle 8 alle 15, e delle finali C, alle 16. 

Il calendario della manifestazione ha in cartellone anche, alle 10, l’apertura ufficiale del Villaggio Terra di Bari ed il varo delle due imbarcazioni acquistate per l’occasione dalla Provincia di Bari, oltre alla conferenza 'Sport Ambientè, organizzata da Legambiente Bari presso la Sala Murat alle 10.30. In serata ci sarà 'La Notte dei Vogatorì a concludere in festa la prima giornata di gare del Mondiale di Bari: dalle 19 l’appuntamento per tutti gli atleti e gli appassionati è nei pressi del Joy's pub, nel quartiere Madonnella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400