Cerca

Esposito sprona il Lecce: «Non partiamo battuti»

LECCE – «Ci aspetta un calendario difficile? Sappiamo che in A ogni gara è complicata, ma noi non partiamo mai battuti; certamente avremmo potuto fare più punti in questo avvio di campionato, però non si parte mai sconfitti». Il difensore del Lecce Andrea Esposito si concentra più sulla determinazione della sua squadra piuttosto che sul nome dei prossimi avversari, a partire dal Genoa domenica. «Quando si perde e si subiscono gol è normale che si diano le colpe alla difesa. Su alcuni episodi ci abbiamo messo del nostro, a livello di singoli, però, come ha detto giustamente il mister è più corretto parlare di fase difensiva»
Esposito sprona il Lecce: «Non partiamo battuti»
LECCE – «Ci aspetta un calendario difficile? Sappiamo che in A ogni gara è complicata, ma noi non partiamo mai battuti; certamente avremmo potuto fare più punti in questo avvio di campionato, però non si parte mai sconfitti». Il difensore del Lecce Andrea Esposito si concentra più sulla determinazione della sua squadra piuttosto che sul nome dei prossimi avversari, a partire dal Genoa domenica. «Quando si perde e si subiscono gol è normale che si diano le colpe alla difesa – afferma – Su alcuni episodi ci abbiamo messo del nostro, a livello di singoli, però, come ha detto giustamente il mister è più corretto parlare di fase difensiva. Sappiamo che ognuno di noi deve dare qualcosa in più se vogliamo raggiungere la salvezza. Il mister fin dal ritiro di Tarvisio ci ha spiegato come stare in campo nella maniera migliore, sta a noi calciatori dare molto di più. Ci vuole maggiore attenzione, maggiore cattiveria, se prendi gol nei primi minuti non è certo una questione di schemi, ma di atteggiamento. A livello personale so che posso e devo dare molto di più. Avverto una pressione maggiore rispetto all’ultimo anno che ho disputato in maglia giallorossa, ma questo è un fatto positivo. Da tifoso giallorosso ci tengo a fare bene. Genoa è stata una parentesi negativa della mia carriera, perchè ho avuto dei problemi con l’allenatore, ma non con la società». 

Allenamento mattutino per il Lecce al «Colaci» in preparazione alla trasferta di Genova. Assenti Cuadrado, Tomovic, Strasser e Falcone. È rientrato nella tarda mattinata Bertolacci dopo gli impegni con l’Under 21. Hanno lavorato a parte Julio Sergio, Ferrario, Diamoutene e Oddo. Domani test amichevole contro la Primavera alle ore 15 a Calimera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400