Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 13:04

Calcioscommesse tre anni e tre mesi a Spadavecchia

ROMA - Questa le decisioni adottate oggi dalla Commissione disciplinare Nazionale presieduta dall’Avvocato Sergio Artico in merito al deferimento della Procura Federale per le vicende delle scommesse a carico di Cristian Biancone, calciatore tesserato all’epoca dei fatti per il Sorrento, attualmente tesserato per il Soverato. Il portiere squalificato per 3 anni e 3 mesi, 3 anni e 6 mesi a Biancone, 3 anni Roberto Amodio e un anno Antonino Castellano
Calcioscommesse tre anni e tre mesi a Spadavecchia
ROMA – Cinque punti di penalizzazione in classifica per la Juve Stabia, 2 punti e 20.000 euro di ammenda per il Sorrento Calcio tutti da scontarsi nella corrente stagione sportiva. Queste le decisioni adottate oggi dalla Commissione disciplinare Nazionale presieduta dall’Avvocato Sergio Artico in merito al deferimento della Procura Federale per le vicende delle scommesse a carico di Cristian Biancone, calciatore tesserato all’epoca dei fatti per il Sorrento, attualmente tesserato per il Soverato; Vitangelo Spadavecchia, calciatore tesserato all’epoca dei fatti per il Sorrento, attualmente tesserato per l’Andria Bat; Antonino Castellano, all’epoca dei fatti, Dirigente con poteri di rappresentanza legale del Sorrento, Roberto Amodio, all’epoca dei fatti, tesserato in qualita di Direttore Sportivo della Juve Stabia e le Societa Juve Stabia e Sorrento. Per quanto riguarda i tesserati, la Commissione Disciplinare, ha squalificato: per 3 e 6 mesi Cristian Biancone, 3 anni e 3 mesi Vitangelo Spadavecchia, 3 anni Roberto Amodio e un anno Antonino Castellano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione