Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 20:23

Pallavolo - Si avvicinano i verdetti

In A1 maschile Gioia del Colle ad un passo dalla retrocessione, il Taranto rischia grosso. In A1 femminile, invece, il Santeramo ha la salvezza in tasca
È tempo di verdetti per le pugliesi di serie A1. Nel campionato maschile il Gioia del Colle è ad un passo dalla retrocessione e il Taranto rischia grosso. Triste la classifica con la coda tutta pugliese. In A1 femminile, invece, il Santeramo ha la salvezza in tasca.
PALLAVOLO MASCHILE - Mancano 4 giornate al termine del massimo campionato maschile. Questo il dettaglio (in maiuscolo le partite in casa): Taranto se la vedrà con Montichiari, MACERATA, Latina e TRENTINO; Gioia con PERUGIA, Trentino, PIACENZA e Montichiari. È disperata, praticamente irrecuperabile la situazione della Teleunit Gioia del Colle (10 p.). Il terzultimo gradino della classifica, utile per la salvezza, è occupato dal Latina (22 p.). I ragazzi di Lorizio dichiaratamente mirano a togliersi delle soddisfazioni, nessuno più parla di salvezza anche se l'aritmetica non ha ancora condannato il Gioia. Difficile la gara di domenica, in casa contro il Perugia. Critica ma non irreversibile la situazione del Prisma Taranto (17 p.) che fa la corsa sul Latina (22 p.) e teoricamente anche sul Montichiari (25 p.). Entrambe le squadre sono tra le avversarie dell'ultimo scorcio di stagione. Ma gli jonici per un cinico calendario le affrontano entrambe in trasferta (domenica il Montichiari, il 31 marzo il Latina). Troppe le occasioni fin qui perse, non è però il tempo di recriminare ma di mettere fieno in cascina.
In A2 domenica il Taviano riposa per la final four Tim Cup di A2. Riprenderà contro la capolista Codyeco Santa Croce il 26 marzo. Mancano 4 gare al termine. La Salento d'amare è tra le 8 squadre, racchiuse in 6 punti, che lottano per evitare tre posti della zona retrocessione (dalla quartultima alla penultima), visto che il Forlì è già spacciato.
PALLAVOLO FEMMINILE - La situazione delle pugliesi ha ripreso colore dall'anonimato grazie alla Siciliani Santeramo che da squadra spacciata e destinata alla retrocessione ha avuto un recupero che ha del miracoloso. Grazie a tre vittorie nelle ultime 4 giornate (le dirette avversarie Modena e Vicenza fuori casa, Novara in casa). Ha la salvezza in tasca. Due le gare che mancano al termine: Tortolì in casa; Pesaro fuori casa. Ci sarebbe addirittura qualche lieve chance di accedere ai play-off scudetto a spese del Tortolì. Ma occorrerà un concorso di risultati tanto positivi quanto fortunosi. Per cominciare, le santermane hanno l'obbligo di vincere le restanti due gare.
In A2, a 6 giornate al termine, la Lines Tradeco Altamura è in zona play-off promozione (dalla 2ª alla 5ª classificata). È attualmente quinta. La Bbc Toyota Fs Matera ha invece perso colpi ma ci sono ancora sufficienti partite, e quindi punti a disposizione, per rimettersi eventualmente in carreggiata.
Onofrio Bruno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione