Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 05:42

"Dunlop Drivers Cup", tappa a Matera

Dalle ore 17 di martedì 15 marzo alle ore 11 di mercoledì 16 marzo sosteranno, in piazza San Pietro Caveoso, circa 35 auto che parteciperanno alla gara, che consiste nel recarsi in 8 luoghi caratteristici della città basandosi esclusivamente sulle coordinate Gps
Fa tappa a Matera la edizione 2005 della "Dunlop Drivers Cup". Dalle ore 17 di martedì 15 marzo alle ore 11 di mercoledì 16 marzo sosteranno, in piazza San Pietro Caveoso, circa 35 auto che parteciperanno alla gara. In particolare, la mattina di mercoledì 16 marzo i concorrenti parteciperanno a una competizione che consiste nel recarsi in 8 luoghi caratteristici della città basandosi esclusivamente sulle coordinate Gps. «Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa - afferma Gianni Magariello, assessore al turismo - perché il Dunlop Drivers Cup, che esiste dal 1998, collega allenamento per il pilotaggio sportivo, con l'avventura, il divertimento di guidare e la cultura. Ogni edizione viene seguita da una troupe televisiva internazionale e da varie emittenti televisive nazionali e quindi rappresenta un'ulteriore occasione di promozione turistica della città».
In ogni edizione si registrano 14 mila richiedenti fra i quali vengono scelti i 160 candidati per le gare eliminatorie al termine delle quali si qualificano i 30 finalisti per il Dunlop Drivers Cup del 2005. La gara, in questi anni, si è tenuta in varie parti del mondo, dalla Patagonia agli Usa, dal Sud Africa all'Australia al Messico, quindi in Italia. In dieci giorni il rally porterà i finalisti dalla Sicilia in Emilia Romagna passando da Calabria, Basilicata, Molise, Campania, Lazio e Toscana su vari mezzi da strada e fuoristrada, su quattro e due ruote. «L'ultima edizione - sottolinea Magariello - si è svolta in Messico ed è stata seguita anche attraverso giornali, per una tiratura complessiva di 37 milioni di copie, tv e radio, per circa 15 milioni di telespettatori e ascoltatori e attraverso 65 pubblicazioni. In tutto questo lavoro di comunicazione una spazio sarà offerto anche alla tappa materana e al patrimonio culturale offerto dalla città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione