Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 17:56

Calcio - Donadel della Fiorentina salterà Lecce

Dodici squalificati per un turno in serie A. Nessuna prova tv per il difensore della Roma Cufrè, che, durante la gara con la Juve, ha colpito con un pugno Del Piero. In serie B, una giornata a Sibilano del Bari, più un'ammenda di 500 euro
MILANO - Sono 12 gli squalificati dopo le gare dell'ottava giornata di ritorno. Nessuna prova tv e quindi nessun provvedimento per il difensore della Roma, Leandro Cufrè, che durante la gara con la Juve ha colpito con un pugno, a gioco fermo, Alessandro Del Piero. Il giudice sportivo, Maurizio Laudi, ha fermato per una giornata Frey (Parma), Mensah (Chievo), Tudor (Siena), Toni e Zaccardo (Palermo), Mancini (Roma), Donadel (Fiorentina), Giampà e Zanchi (Messina), Jankulovski (Udinese), Mozart (Reggina), Zagorakis (Bologna). Per quanto riguarda le società ammende a Roma (7.000,00 euro), Brescia (5.000,00), Juventus (4.000,00), Atalanta (3.500,00), Livorno (3.500,00), Lecce (2.500,00), Inter (2.000,00), Parma (2.000,00), Reggina (2.000,00), Siena (1.600,00), Fiorentina (1.500,00), Milan (1.250,00). Squalificato fino al 4 aprile il preparatore atletico della Reggina, Giuseppe Pondrelli e fino al 21 marzo il medico sociale del Lecce, Giuseppe Palaia.
In serie B, ha assunto i seguenti provvedimenti disciplinari: tra i calciatori, squalifica per una giornata per Antonini (Pescara e ammenda di Euro 750), Indiveri (Cesena), Paro (Crotone), Sibilano (Bari e ammenda di Euro 500), Agomeri (Ascoli), Bombardini (Salernitana), De Ascentis (Torino), Garzon (Pescara), Lamouchi (Genoa), Mayer (Modena), Lucenti (Piacenza), Menegazzo (Catania), Morabito (Catanzaro), Piccoli (Cesena), Poloni (Albinoleffe). Tra le società, ammenda a Catania (Euro 5000), Catanzaro (4000) ed Empoli (1000).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione