Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 09:04

Tennis - Presentato il torneo di Barletta

La nona edizione dell'"Open della Disfida", che apre il calendario italiano degli appuntamenti internazionali, si svolgerà da sabato 19 a domenica 27 (giorno di Pasqua) al Circolo Tennis Hugo Simmen di Barletta • Lo spagnolo Montanes testa di serie n° 1
È stata presentata questa mattina la nona edizione dell'"Open della Disfida di Barletta", il torneo maschile da 25mila dollari che apre il calendario italiano degli appuntamenti internazionali di tennis. Da sabato 19, e fino al 27 (giorno di Pasqua) al Circolo Tennis Hugo Simmen di Barletta scenderanno in campo i migliori specialisti della terra rossa.
Nell'albo d'oro del torneo challenger ormai comunemente considerato un punto di partenza nella stagione degli specialisti della terra rossa, figurano nomi di spicco tra cui Felix Mantella, Carlos Costa, e giovani di grande talento come Rafael Nadal, oggi numero 31 delle classifiche mondiali, che ha vinto proprio a Barletta il suo primo torneo professionistico. Manca ancora un italiano: ad andare vicini al successo sono stati Furlan nel 2002 e Sanguinetti nel 1997, entrambi finalisti.
«Sarà un'edizione molto importante perché segnerà il cammino verso il decennale: siamo già, comunque, la manifestazione tennistica più longeva di Puglia», ha detto Domenico Caruso, presidente del Ct Barletta, presentando la nona edizione dell'«Open della Disfida. È un appuntamento che si conferma come importante trampolino di lancio per le giovani promesse».
Tanto che - ha fatto notare il direttore del torneo, Isidoro Alvisi - «il francese Richard Gasquet preferisce venire a Barletta nonostante nella stessa settimana ci siano altri challenger nel suo Paese: dopo la vittoria di Nadal, ormai, il nostro torneo viene considerato un banco di prova impegnativo per tutti gli specialisti della terra rossa».
«La lista degli iscritti - ha commentato Donato Calabrese, presidente regionale della Federtennis - farebbe invidia a un torneo con un montepremi venti volte maggiore. Barletta apre la stagione italiana e la Puglia è la prima regione per numero di tornei internazionali». Il supervisor della manifestazione sarà il brasiliano Paolo Pereira, capo dei designatori dell'Atp, ovvero il numero uno del settore arbitrale professionistico.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione