Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 02:20

Pallavolo - Scintille per il derby

Botta e risposta tra i presidenti di Gioia e Taranto in vista del derby di A1 (lunedì ore 20.15, diretta Sky Sport). I toni tornano distesi • A2 maschile: Taviano, tre punti d'oro • A1 femminile: Il Santeramo torna a sperare
Scintille alla vigilia del derby tra Gioia del Colle e Taranto in programma lunedì (Monday Night; ore 20.15, diretta Sky Sport). Tra i presidenti di Teleunit e Prisma sono volate accuse e contro-accuse. Ma alla fine i toni sono tornati distesi. Per il Gioia, in situazione disperata, è l'ultima spiaggia. Ma anche il Taranto non può fallire. Alla fine il presidente della Teleunit Gioia del Colle, Angelo Galatola, ha stemperato i toni: «Alla luce delle ultime, sterili polemiche, in vista del derby pugliese del prossimo Monday Night, utili solo ad inficiare i valori dello sport, la Teleunit Volley Gioia interrompe ogni "palleggio" verbale, rimettendo tutto alla bellezza del gioco sul parquet, augurando solo uno spettacolo gradevole per tutti i tifosi ed un in bocca al lupo ai giocatori in campo». Ma proprio la società barese non aveva preso bene alcune esternazioni del patron del Taranto, Antonio Bongiovanni, che aveva chiesto l'attenzione delle forze dell'ordine per «un servizio d'ordine imponente» e per «la massima tutela per i tifosi, per la squadra e per gli uomini che siederanno in panchina». Ciò ha provocato lo sconcerto della società gioiese. «Dichiarazioni lesive nei confronti delle capacità organizzative della nostra società - ha dichiarato Galatola -. Abbiamo provveduto a garantire un servizio d'ordine ineccepibile ancor prima che venisse scatenato questo allarmismo. A mio avviso l'atteggiamento della Prisma Taranto, che ha trascinato la Lega ed il Ministero degli Interni in questa caccia alle streghe, serve solo a mettere in cattiva luce la nostra società e tutto il movimento pallavolistico». «I nostri tifosi hanno sempre manifestato il proprio attaccamento alla squadra - ha detto ancora Galatola - senza mai far registrare aggressioni ad arbitri o avversari». Pronta era stata la replica di Bongiovanni. «Noi sappiamo soltanto che nell'ultimo incontro giocato in terra barese in serie A/2, nell'autunno del 1999 a Castellana Grotte, ad un tifoso rossoblù che accompagnava dei ragazzini a vedere la partita fu spaccata la faccia da alcuni ultras della squadra gioiese - ha detto Bongiovanni -. Comunque è nel diritto-dovere di ogni società tutelare i propri atleti e tifosi ed è inutile cercare di tirare la società della Taranto Volley in polemiche inutili e sterili. Lo stile è ben altra cosa». Ma anche da lui l'invito a distendere i toni. «Ben vengano le dichiarazioni tranquillizzanti da parte di Galatola a tutela della tranquillità penale e civile di tutti. Tutto ciò è ammirevole. Ai tifosi corretti di Gioia, che sono la stragrande maggioranza, un caloroso in bocca al lupo». E così Bongiovanni e Galatola hanno fatto pace, almeno verbalmente. La sfida è delicatissima. E' un duello ad esclusione e potenzialmente "cugini-cida". Il Gioia, fanalino di coda, è all'ultima spiaggia. Il Taranto, penultimo, è ugualmente in una situazione di classifica critica. Per entrambe è fondamentale vincere.
Onofrio Bruno

A1 MASCHILE - Risultati 7^ Giornata di Ritorno

Copra Piacenza - Bre Banca Lannutti Cuneo 1-3 (23-25, 24-26, 25-22, 22-25)
Itas Diatec Trentino - Acqua & Sapone Icom Latina 3-1 (22-25, 25-18, 25-22, 25-18)
Lube Banca Marche Macerata - Acqua Paradiso Montichiari 3-1 (25-23, 29-31, 25-22, 31-29)
Perugia - Sisley Treviso 0-3 (23-25, 22-25, 23-25)
Tonno Callipo Vibo Valentia - Edilbasso&Partners Padova 3-2 (22-25, 27-29, 25-21, 25-21, 15-13)
Daytona Modena - Marmi Lanza Verona 3-0 (25-23, 25-15, 25-23)
Teleunit Gioia del Colle - Prisma Taranto - (posticipo 21/2 - ore 20.15 - diretta Sky)

Classifica: Copra Piacenza 49; Sisley Treviso 44; Lube Banca Marche Macerata 43; Itas Diatec Trentino 35; Padova 34; Perugia 32; Brebanca Lannutti Cuneo 31; Marmi Lanza Verona 30; Tonno Callipo Vibo Valentia 28; Daytona Modena 27; Acqua&Sapone Icom Latina 21; Acqua Paradiso Montichiari 20; Prisma Taranto 16; Teleunit Gioia del Colle 7.

Prossimo turno (06/03/2005 - ore 18.00) Padova-Modena (anticipo 1/3/2005); Marmi Lanza Verona-Teleunit Gioia del Colle; Prisma Taranto-Copra Piacenza (Ore 18.15 Diretta Sky Sport
2); Acqua Paradiso Montichiari-Itas Diatec Trentino; Sisley Treviso- Tonno Callipo Vibo Valentia; Latina-Perugia (posticipo 7/3/2005); Brebanca Lannutti Cuneo-Lube Banca Marche Macerata (posticipo 8/3/2005).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione