Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 18:36

Vinci immensa batte Wozniacki n° 1 del mondo

TORONTO - Nel secondo turno della «Roger Cup», torneo Wta «Premier 5» dotato di 2.050.000 dollari di montepremi in corso sui campi in cemento di Toronto in Canada, la 28enne tarantina, dopo aver battuto la belga Yanina Wickmayer, ha colto la vittoria più prestigiosa della sua carriera eliminando con lo score di 6-4, 7-5, in un’ora e cinquantatre minuti di gioco, la danese, numero uno del mondo, contro la quale non aveva mai giocato. E' andata male a Flavia Pennetta, eliminata al secondo turno del torneo Wta di Toronto. La tennista brindisina è stata battuta dalla kazakha Galina Voskoboeva in tre set (2-6, 6-3, 6-2)
Vinci immensa batte Wozniacki n° 1 del mondo
TORONTO (CANADA) – Roberta Vinci «ruba» la scena a Francesca Schiavone nel secondo turno della «Roger Cup», torneo Wta «Premier 5» dotato di 2.050.000 dollari di montepremi in corso sui campi in cemento di Toronto in Canada. La 28enne tarantina, dopo aver battuto la belga Yanina Wickmayer, ha colto la vittoria più prestigiosa della sua carriera eliminando con lo score di 6-4, 7-5, in un’ora e cinquantatre minuti di gioco, la danese Caroline Wozniacki, numero uno del mondo, contro la quale non aveva mai giocato. Roberta nella seconda frazione dall’1-5 ha infilato sei giochi di fila annullando un set point sull'1-5 e due sul 2-5 alla danese, campionessa in carica, diventando così la quarta italiana a battere una numero uno nell’era Open. «Sono emozionatissima, ancora non mi rendo conto», ha detto l’azzurra intervistata sul campo a fine match. – «Ho giocato una gran partita ma non il mio miglior tennis. È il più bel giorno della mia vita» ha dichiarato secondo quanto si legge sul sito della Federtennis. Per la pugliese è anche il primo successo in carriera contro una top-five. Al prossimo turno Roberta troverà la vincente del match tra la serba Ana Ivanovic e la ceca Iveta Benesova, proveniente dalle qualificazioni. In questa stagione la 28enne tarantina ha messo in bacheca già tre trofei: Barcellona, 's-Hertogenbosch e Budapest.

E' andata male a Flavia Pennetta, eliminata al secondo turno del torneo Wta di Toronto. La tennista brindisina è stata battuta dalla kazakha Galina Voskoboeva in tre set (2-6, 6-3, 6-2). La giornata di ieri ha arriso invece a Francesca Schiavone, che ha raggiunto il terzo turno superando per 6-1, 6-3 la russa Ekaterina Makarpva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione