Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 16:45

Semifinale fatale coppia Vinci-Errani si ferma a Carlsbad

di ANGELO LORETO
Si ferma sul più bello la corsa di Roberta Vinci e Sara Errani nel tabellone di doppio del torneo di Carlsbad, appuntamento su cemento da 721mila dollari di montepremi. La notte scorsa le due azzurre sono state eliminate in semifinale dalla coppia testa di serie numero 1 composta dalla ceca Kveta Peschke e dalla slovena Katarina Srebotnik. Oggi la 28enne tennista tarantina dovrebbe tornare al numero 22 dall'attuale 23ma posizione quando verranno nuovamente aggiornate le classifiche
Semifinale fatale coppia Vinci-Errani si ferma a Carlsbad
di ANGELO LORETO
Si ferma sul più bello la corsa di Roberta Vinci e Sara Errani nel tabellone di doppio del torneo di Carlsbad, appuntamento su cemento da 721mila dollari di montepremi. La notte scorsa le due azzurre sono state eliminate in semifinale dalla coppia testa di serie numero 1 composta dalla ceca Kveta Peschke e dalla slovena Katarina Srebotnik. Un match equilibrato che è terminato al terzo mini-set che si era aperto molto bene per la coppia fissa dell'Italia di Fed Cup, partita a razzo con due break per il 4-0 e che ha poi chiuso la prima frazione con il punteggio di 6-3. Nel secondo set c'è però stato il ritorno delle due avversarie, che si sono imposte 6-4, frutto di due break conquistati contro l'unico vinto da Vinci ed Errani. 10-7 infine il punteggio della frazione conclusiva che ha lanciato la Peschke e la Srebotnik verso la finalissima. 

Per Sara e Roberta la semifinale porterà punti importanti che permetteranno loro di migliorare le proprie posizioni nella classifica di doppio, che rispettivamente si attestano ai numeri 31 e 35. Una scalata che prosegue in una stagione esaltante per la Vinci sia in singolare che in doppio. Robertina con la Errani ha infatti già vinto quest'anno i tornei di Hobart in Australia, di Pattaya City in Tailandia e di Palermo. 
Dovrebbe invece tornare al numero 22 dall'attuale 23ma posizione la 28enne tennista tarantina oggi quando verranno nuovamente aggiornate le classifiche. La Vinci al torneo californiano di Carlsbad è uscita al secondo turno per mano della cinese Jie Zheng, numero 83 del mondo, dopo aver battuto la serba Bojana Jovanovski, numero 56 del ranking mondiale. 

Dopo Carlsbad, prosegue la serie di appuntamenti nordamericani che porteranno agli Us Open, la quarta e ultima tappa dello Slam, che iniziano il 29 agosto. 
Oggi infatti parte il torneo di Toronto, la Rogers Cup da 2 milioni di dollari di montepremi sempre su cemento. In Canada Robertina è stata sorteggiata al primo turno contro la belga Yanina Wickmayer, numero 19 del mondo che quest'anno ha come migliori risultati la finale ad Aukland e la semifinale ad Indian Wells. La Vinci, che nel 2011 ha vinto Barcellona, s-Hertogenbosch e Budapest (prima italiana nella storia a conquistare tre tornei in una stagione), l'ha già affrontata tre volte, vincendo quest'anno proprio ai quarti di s-Hertogenbosch e perdendo nel 2009 a Birmingham e nel 2010 a Indian Wells. Se riuscisse a battere la Wickmayer, per la giocatrice ionica al secondo turno ci sarebbe la numero 1 del mondo, la 21enne danese Caroline Wozniacki che di diritto è già al turno successivo e che nel 2011 ha vinto Dubai, Indian Wells, Charleston, Bruxelles e Copenaghen. Tra le due sarebbe il primo confronto diretto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione