Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 02:30

Pallavolo - L'Altamura si rilancia

In A2 femminile, impresa della Lines Tradeco in Sicilia sul campo dell'Aragona. Le baresi (esordio ufficiale del tecnico Marasciulo) s'impongono 1-3 nel posticipo della quinta giornata di ritorno e tornano in corsa per i play-off
GELATI GELMA SEAP ARAGONA - LINES TRADECO ALTAMURA 1-3 (13-25, 25-17,
21-25, 23-25)

GELATI GELMA SEAP ARAGONA: Boteva 15, Maser 9, Pilota (libero), Musti De Gennaro 5, Zanotti 10, Swiderek 2, Nagy 28. All. Giribaldi.
LINES TRADECO ALTAMURA: Pellecchia 10, Stabile (libero), Bottiglione, Roll 13, Capuano 19, Romanò 14, Rocca 3, De Moraes 5. All. Marasciulo. ARBITRI: Bertogna e Puecher.


La Lines Tradeco Altamura è di nuovo in corsa per i play-off promozione. La formazione barese torna vittoriosa dalla trasferta siciliana di Favara, sul campo della Gelma Seap Aragona nel posticipo televisivo (diretta su Rai Sport Sat) della 5ª giornata di ritorno. L'Altamura ha vinto l'incontro per 1-3 (13-25, 25-17, 21-25, 23-25) approfittando del periodo negativo delle siciliane che incassano la terza sconfitta consecutiva. Una vittoria importante per l'Altamura, guidata da Marasciulo (al suo esordio ufficiale in panchina), per riprendere la marcia play-off. Ai play-off accedono le squadre classificate dal 2° al 5° posto. L'Altamura è ora 7ª, a -2 dalla quinta. La Lines Tradeco si libera inoltre del tabù-Aragona: negli ultimi 3 incontri disputati in campionato, l'anno scorso e all'andata, le siciliane avevano sempre vinto al tie-break. Un'altra nota positiva è il rientro della brasiliana Andrea De Moraes, reduce da un infortunio alla spalla (ancora non del tutto smaltito) e reintegrata nella rosa. Entrata dal secondo set, non è stata molto impiegata perché ancora a mezzo servizio. Miglior realizzatrice del match è stata Nagy (28 p.). Una gara ben giocata dall'Altamura. Un brivido nel finale. L'Altamura, in vantaggio per 1-2 d 20-24, rischia la rimonta. L'Aragona arriva fino al 23-24 poi sbaglia la battuta e dà la vittoria all'Altamura.
Onofrio Bruno

Classifica: Rebecchi Rivergaro 43; Megius Volley Padova 41; Original Marines Arzano 40; Fornarina Civitanova 33; Gelati Gelma Seap Aragona 32; Di Meglio Brums Busto Arsizio 31; Lines Tradeco Altamura 30; Burro Virgilio Curtatone 29; Bbc Toyota FS Matera 27; Pema Corplast Corridonia, Firenze 22; Nuova S.Giorgio Sassuolo 20; Cavazzale, Pre Camp Collecchio 17; Castelfidardo 16. NOTA. 1 partita in meno: Arzano, Civitanova, Matera, Castelfidardo, Sassuolo.

Prossimo turno (20/02/2005 - ore 17.30) Rebecchi Rivergaro-Castelfidardo (anticipo 19/2/2005, ore 20.30); Original Marines Arzano-Bbc Toyota F.S. Matera (anticipo 19/2/2005 ore 20.30); Gelati Gelma Seap Aragona-Zazzeri Figurella Firenze; Burro Virgilio Curtatone-Nuova S.Giorgio Sassuolo; Lines Tradeco Altamura- Caoduro Volley Cavazzale; Pema Corplast Corridonia-Di Meglio Brums Busto Arsizio; Padova-Fornarina Civitanova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione