Cerca

Sci nordico - Mondiali, trionfo azzurro

Doppietta nella 15 km a tecnica libera maschile a Oberstdorf. La medaglia d'oro è stata conquistata da Cottrer davanti a Valbusa. Quarto titolo mondiale nella storia del fondo maschile italiano. Il bronzo è andato al norvegese Hofstad
OBERSTDORF - Doppietta azzurra nella 15 km a tecnica libera maschile dedi mondiali di Oberstdorf. La medaglia d'oro è stata conquistata da Pietro Piller Cottrer davanti a Fabio Valbusa. Quello conquistato oggi da Pietro Piller Cottrer nella 15 km a tecnica libera è il quarto titolo mondiale nella storia del fondo maschile azzurro. Il primo risale a 10 anni fa e l'ottenne proprio a Oberstdorf l'attuale ct della squadra italiana Marco Albarello ugualmente nella 15 km. Nella stessa edizione dei mondiali Maurilio De Zolt si aggiudicò la 50 km. E campione del mondo della 50 km divenne anche Silvio Fauner nel 1995 a Thunder Bay, in Canada. Nella gara di oggi gli altri due azzurri, Giorgio Di Centa e Cristian Zorzi si sono classificati rispettivamente al 14° e al 17° posto. Il bronzo è andato al norvegese Tore Ruuf Hofstad.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400