Cerca

Argento europeo nella carabina per la Messaggiero

BELGRADO – Prima medaglia per la rappresentativa azzurra impegnata a Belgrado dove sono in corso gli Europei di tiro a segno. La diciannovenne Jennifer Messaggiero ha conquistato la medaglia d’argento nella specialità di carabina sportiva tre posizioni, chiudendo con il punteggio complessivo di 677.5 (580+97.5). La tiratrice pugliese è riuscita negli ultimi colpi a tener testa alle avversarie mostrando una grande determinazione, nonostante stesse disputando per la prima volta una finale di un Europeo
Argento europeo nella carabina per la Messaggiero
BELGRADO – Prima medaglia per la rappresentativa azzurra impegnata a Belgrado dove sono in corso gli Europei di tiro a segno. La diciannovenne Jennifer Messaggiero ha conquistato la medaglia d’argento nella specialità di carabina sportiva tre posizioni, chiudendo con il punteggio complessivo di 677.5 (580+97.5). La tiratrice pugliese è riuscita negli ultimi colpi a tener testa alle avversarie mostrando una grande determinazione, nonostante stesse disputando per la prima volta una finale di un Europeo. 

Con lei l’altra azzurra Barbara Gambaro, che dopo essersi guadagnata l’ultima fase della gara vincendo lo spareggio, ha chiuso al sesto posto. L'oro è stato vinto dalla tedesca Jaqueline Orth (587+96.4 = 683.4), al terzo posto l’ucraina Yevheniya Borysova (577+95.6= 672.6). Oggi è svolta anche la gara di carabina sportiva a terra donne, nella quale non erano in palio qualificazioni per Londra 2012 in quanto disciplina non olimpica. La gara è stata vinta dalla svedese Marie Enqvist (595). In seconda posizione la britannica Michelle Smith (595), seguita dalla tedesca Sonja Pfeilschifter (594). Male le italiane: la migliore è stata Marica Masina, fermatasi al 24/mo posto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400