Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 12:16

Fasano-Selva in 240 pronti a darsi battaglia

FASANO - Si rinnova il fascino per i motori da competizione sulla strada che da Fasano conduce alla Selva con la 54esima edizione della cronoscalata. Prende il via nella giornata di oggi il prologo alle prove di domani e la successiva gara di domenica. Nella mattinata a Selva di Fasano si apre ufficialmente la competizione in salita valevole come ottava prova del Civm, campionato italiano velocità della montagna. Sono 240 i concorrenti che hanno fatto pervenire la propria iscrizione
Fasano-Selva in 240 pronti a darsi battaglia
FASANO - Si rinnova il fascino per i motori da competizione sulla strada che da Fasano conduce alla Selva con la 54esima edizione della cronoscalata. Prende il via nella giornata di oggi il prologo alle prove di domani e la successiva gara di domenica. Nella mattinata a Selva di Fasano si apre ufficialmente la competizione in salita valevole come ottava prova del Civm, campionato italiano velocità della montagna. Sono 240 i concorrenti che hanno fatto pervenire la propria iscrizione e nelle verifiche sportive e tecniche potranno dimostrare di avere le carte in regola per sprintare lungo i tornanti della striscia d’asfalto che si arrampica per la collina fasanese.

«Siamo soddisfatti per la partecipazione dei piloti», afferma Laura De Mola, presidente dell’Egnathia corse, ente locale che organizza l’evento. «Possiamo dare il via ad un’altra edizione della nostra gara che è tra le più longeve della penisola. Abbiamo registrato la presenza dei piloti più rappresentativi che lottano per il titolo, ma non dobbiamo dimenticare il trofeo vip con personaggi di spicco dello spettacolo».

Ai nastri di partenza ritorna Simone Faggioli, al volante di un Osella FA 30 Zytek, con i galloni di leader del campionato, ma per il trofeo le luci della ribalta sono anche per Francesco Leogrande. Il campione di casa gareggerà sempre su un Osella Fa 30 Zytek, ma nella versione biposto. Nel trofeo vip si registra la presenza di Jimmy Ghione e Capitan Ventosa (Striscia la Notizia), insieme agli attori Raffaello Balzo, Giulio Berruti, Luca Capuano, Pietro Genuardi, Stefano Masciarelli e Flavio Montrucchio. Per loro scenderanno in gara le Seat Ibiza Cup.

Tommaso Vetrugno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione