Cerca

Vinci contro Marino nel secondo turno a Wimbledon

TARANTO - La magia sull'erba prosegue anche a Wimbledon. Dopo aver vinto la scorsa settimana il torneo olandese di s-Hertogenbosch da 220mila dollari di montepremi, dopo essere salita alla 29ma posizione della classifica mondiale, suo nuovo record, la tennista tarantina ha superato anche il primo turno allo storico torneo londinese. Battuta in due set, 7-5 6-2 in un'ora e 20 minuti di gioco, la russa Vera Dushevina, numero 51 del mondo, con la quale era sotto 3-2 nei confronti diretti
Vinci contro Marino nel secondo turno a Wimbledon
di ANGELO LORETO

TARANTO - La magia sull'erba prosegue anche a Wimbledon. Dopo aver vinto la scorsa settimana il torneo olandese di s-Hertogenbosch da 220mila dollari di montepremi, dopo essere salita alla 29ma posizione della classifica mondiale, suo nuovo record, ieri Roberta Vinci ha superato anche il primo turno allo storico torneo londinese. Battuta in due set, 7-5 6-2 in un'ora e 20 minuti di gioco, la russa Vera Dushevina, numero 51 del mondo, con la quale era sotto 3-2 nei confronti diretti.

Un'ottima partita da parte della 28enne tarantina che a Londra è testa di serie numero 29 e che ha ben impattato nel match inizialmente programmato lunedì ma poi slittato a ieri per pioggia. Dopo aver subito un break nei primi giochi ed essere andata sotto prima per 1-4 e poi per 2-5, Robertina ha reagito nel migliore dei mondi, recuperando il break per pareggiare sul 5-5 e strappando nuovamente il servizio alla russa per chiudere sul 7-5 il primo parziale. Senza storia il secondo set, sempre condotto dalla Vinci che non ha mai perso il controllo sull'avversaria. Al secondo turno la tarantina affronterà la canadese Rebecca Marino che all'esordio ha battuto l'austriaca Mayr-Achleitner. Non ci sono precedenti tra la Vinci e la 20enne tennista numero 44 del mondo che quest'anno come migliori piazzamenti ha il terzo turno al Roland Garros e a Birmingham (220mila dollari), e la semifinale a Nassau (100mila) e Memphis (220mila). Un'avversaria alla portata della Vinci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400