Cerca

Regata Brindisi-Corfù ecco tutti i vincitori

BRINDISI – Vincitrici della 26/a edizione della regata internazionale tra Brindisi e l’isola greca di Corfù sono risultate le imbarcazioni 'Exprivia Luduan', nella classe Orc, e 'Idrusa' nella 'Classe Maxì. Il verdetto è stato reso noto oggi dalla giuria di regata. Per la regata erano giunte 116 iscrizioni; 101 barche sono arrivate al traguardo di Kassiopi
Regata Brindisi-Corfù ecco tutti i vincitori
BRINDISI – Si è conclusa la 26ª edizione della regata Internazionale «Brindisi-Corfù», organizzata dal Circolo della Vela Brindisi, alla quale hanno partecipato 109 equipaggi (115 gli iscritti), 101 arrivati al porticciolo di Kassiopi. L’evento velico, fra i più interessanti del Mediterraneo, continua a mantenere un alto indice di qualità, malgrado le difficoltà obiettive per armatori e sponsor dovute alla crisi economica.
Il «Trofeo Kalantzis» per la prima classificata in tempo corretto nella Orc va a «Exprivia Luduan», di Giovanni Sylos Labini, Circolo della Vela Bari. Il «Trofeo Liburna» va a «Idrusa» del Montefusco Sailing Project, Circolo della Vela Marina di Lecce, giunta prima nella Classe Maxi e in tempo reale. Una traversata davvero eccellente, nonostante le condizioni climatiche non proprio favorevoli.
Al Marina di Gouvia, la cerimonia di premiazione svoltasi assieme al partner ellenico del Circolo della Vela Brindisi e lo lok Sailing Club. La maggior parte del “circo” della regata è rimasto nella bellissima isola ionia per qualche giorno a godersi lo splendido mare della Grecia. Appuntamento alla prossima edizione, quella del 2012, fissata come sempre per il mese di giugno.
Dall’edizione appena conclusa, la Brindisi-Corfù è una delle prove anche del circuito Lombardini Cup. 

ECCO TUTTI I RISULTATI 

Classe A Maxi – 1. Idrusa, Montefusco Sailing Project (CV Marina di Lecce); 2. Fetch IV, Michele Scianatico (Cus Bari); 3. Amer Sport Too, Enzo Pirato (Hannibal Monfalcone); 4. Buena Vista, Luigi Pannarale (Lni Bari); 5. Moonshine, Edoardo Ziccarelli (Lni Pesaro); 6. Arik, Michele Pennelli (Compagnia del Vento, Pordenone).
Classe B Orc – 1. Exprivia Luduan, Giovanni Sylos Labini (CV Bari); 2. X-Lion, Leone Pellè (Lni Taranto); 3. Splash 4040, Andrea Candido (CV Marina di Lecce).
Classe C Orc – 1. Ottovolante, Salvatore Santoro (CV Ribellino); 2. Merak, Marco Gabrieli (Lni Monopoli); 3. Spirit of Red Mullet, Massimiliano Rella (CV Gallipoli).
Classe Holiday – 1. Puer Apuliae, Adolfo Francesco Cappelli (CV Brindisi); 2. Masunia, Dean Golubovic (Lahor Kotor, Montenegro); 3. Arion, Sotiris Vlachos (Iok, Corfù).
Classe Holiday Sprint – 1. Furia, Michele Vitulano (Lni Molfetta); 2. Splash 16450, Domenico Savino (Lni Bari); 3. Garota de Ipanema, Gianluca e Tommaso Fischetto (Lni Brindisi)
Brindisi-Corfù x 2 – 1. X-Mas, Antonio Bizzarro (Lni Gallipoli); 2. Magic Blue, Francesco Passoforte (CV Brindisi)
Trofeo Lombardini – Splash 16450, Domenico Savino (Lni Bari).
Bavaria Cup – 1. My Best Love, Marco Navazio (Itn Vespucci Gallipoli); 2. Esperanza I, Antonio Maruccia (Lni Otranto); 3. Herakleia I, Raguso-Lesseri (CV Ondabuena).
Trofeo Kalantzis – Exprivia Luduan, Giovanni Sylos Labini (CV Bari).
Trofeo Liburna – Idrusa, Montefusco Sailing Project (CV Marina di Lecce).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400