Mercoledì 15 Agosto 2018 | 21:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Pallamano/A1 donne - Conversano, altra sconfitta

Nella prima giornata del girone di ritorno del massimo campionato, la Lombardi Ecologia rimedia l'ennesima sconfitta (la dodicesima in altrettante giornate) al cospetto di una delle favorite per la vittoria finale: il Teramo • A2 maschile - Vincono Fasano e Noci
LOMBARDI ECOLOGIA CONVERSANO-TERAMO 26-40 (13-22)

CONVERSANO: M. Lapresentazione, Pignataro 1, Fanelli, Gubesh 7, Sportelli 1, Mitrovic 8, Chiarappa 5, Cicorella 2, R. Lapresentazione, Cicorella, Babbo, Murro. All.: Bloumbou.

TERAMO: S. Porini, L. Porini 3, Trotta, Sposi 8, Profili 5, Giallorenzi 5, Radoi 6, Eriksen, Laczo 13, Trizzoli 2, Bazzano. All.: Labrecciosa.

ARBITRI: Pagaria e Chiarello.

NOTE - Rigori: Conversano 2/4; Teramo3/5. Esclusioni 2': C: 3; T:2.

CONVERSANO (BA) - Nella prima giornata del girone di ritorno del massimo campionato femminile di pallamano, la Lombardi Ecologia Conversano rimedia l'ennesima sconfitta (la dodicesima in altrettante giornate) al cospetto di una delle favorite per la vittoria finale: il Teramo della fuoriclasse ungherese Laczo. Dopo un avvio promettente da parte delle pugliesi, che si portavano in vantaggio (1-0) con il pivot Pignataro e il terzino sinistro Gubesh (2-1), le ospiti optavano per una difesa 3-2-1 molto alta mandando in crisi le attaccanbti di casa che subivano un parziale di 6-1, costruito tutto in seconda fase dalle rapide ali abruzzesi Sposi e Profili. Rassegnato all'ennesima sconfitta, il tecnico francese Bloumbou, nella ripresa lanciava alcune giovani promesse del vivaio raccogliendo ottime indicazioni, soprattutto dalle ali Chiarappa (5 le sue reti) e Rossella Lapresentazione (2 e una prestazione difensiva importante contro l'azzurra Daniela Sposi (ex Altamura). Nella seconda parte, dopo un iniziale 2-0 per il Teramo (Sposi e Laczo in contropiede) le conversanesi hanno un sussulto (parziale di 4-1) con Gubesh che riesce a superare la difesa 5-1. Il coach teramano Labrecciosa fiuta il pericolo e ri-dispone la 3-2-1 che gli consegna una vittoria a dire il vero mai messa in discussione.
Antonio Galizia

Risultati della 1ª giornata di ritorno della serie A1 femminile di pallamano

Seat F.lli Sanna Nuoro - Tecnosys L'Altecon Enna 29-29
Teramo - Pidigì Dossobuono 30-30
Lombardi Ecologica Conversano - Biomedicali Teramo 26-40
Carife Sarti Ferrara -Pelplast Salerno 26-33
Demoter Messana - Sassari Città dei Candelieri 18-37
Flumeri - S.Giovanni La Punta 31-23

Classifica: Pelplast Salerno 31 punti; Sol. Biomedicali Teramo 30; Sassari Città dei Candelieri 27; Pidigì Dossobuono 23; Teramo 22; Carife Sarti Ferrara 18; S.Giovanni La Punta 16; Tecnosys L'Altecon Enna 12; Seat Fratelli Sanna Nuoro 10; Demoter Messana 4, Lombardi Ecologica Conversano 0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS